Airbus non accetta più i motori Pratt & Whitney PW1100G

Airbus non accetta più i motori Pratt & Whitney PW1100G

I motori Pratt & Whitney PW1100G equipaggiano il nuovo velivolo della famiglia A320neo. A causa di problemi con questi motori, Airbus decise di arrendersi.

0 555

Airbus ha deciso di rinunciare ai motori Pratt & Whitney PW1100G, che spingono gli aerei A320neo e A321neo. Sono stati segnalati problemi con diversi motori in questo modello, a partire dalla serie P770450.

Motori PW1100G di Pratt & Whitney

Secondo Airbus e EASA, ci sono 33 di velivoli interessati da problemi ai motori PW1100G di Pratt & Whitney. Tuttavia, le compagnie aeree interessate non sono state menzionate. 11 di aeroplani ha entrambi i motori con problemi, mentre altri 21 di aeroplani hanno solo uno dei motori con problemi.

La situazione potrebbe aggravarsi se il produttore del motore non trova soluzioni rapide e il programma di consegna del nuovo A320neo potrebbe essere ritardato.

Citiamo che Pratt & Whitney fornisce anche motori PW1100G per i programmi CSeries ed Embraer E-2, ma non ne sono interessati. Al momento della risoluzione del problema, Airbus aveva già parcheggiato circa 30 in attesa dei motori.

Fonti del settore ricordano a 4 casi in cui i motori Pratt & Whitney PW1100G hanno causato problemi, ma il numero effettivo potrebbe essere molto più alto. Come si manifestano i problemi? Ci sono stati casi in cui i motori Pratt & Whitney PW1100G si sono fermati, portando alla cancellazione del decollo.

In alternativa, Airbus equipaggerà il nuovo velivolo della famiglia A320neo con motori CFM Leap-1A.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.