I dipendenti RYANAIR in Spagna minacciano scioperi periodici dall'8 agosto ogni settimana fino a gennaio!

0 394

I sindacati USO e Sitcpla a cui sono affiliati i dipendenti RYANAIR in Spagna, hanno annunciato che si prenderanno una pausa dallo sciopero fino a lunedì 8 agosto. Dopodiché, se le loro richieste non saranno risolte favorevolmente, ci saranno scioperi periodici della durata di quattro giorni alla settimana, ogni settimana fino a gennaio 2023.


Questi sindacati hanno indetto nuovi scioperi di 24 ore, dal lunedì al giovedì, dall'8 agosto al 7 gennaio 2023, a causa del rifiuto del management di avviare qualsiasi dialogo con gli stessi.

L'ultima fase dello sciopero, che si è conclusa il 28 luglio, ha ritardato centinaia di voli ma non ci sono state cancellazioni. I ritardi hanno interessato in misura maggiore Palma di Maiorca (72 voli in partenza o in arrivo), Barcellona (43), Madrid (33) e Alicante (26). A Ibiza sono partiti o arrivati ​​in ritardo rispetto all'orario previsto 25 voli; a Malaga, 23; a Valencia, 21; a Siviglia, 17; ea Girona e Santiago de Compostela, 10 voli per ogni aeroporto.

Da parte sua, RYANAIR tratta gli scioperi dei dipendenti con leggerezza, osservando che gli effetti sono minimi. Allo stesso tempo, i funzionari di RYANAIR hanno affermato di avere un accordo con il CCOO sui salari dei dipendenti, oltre al riposo dell'equipaggio di cabina e agli orari di lavoro. Segno che è possibile raggiungere un accordo comune e fermare così gli scioperi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.