Australia, Stati Uniti e Canada, all'attenzione dei giovani in Romania

0 895

La situazione tesa degli ultimi giorni, tra l'adozione e la pubblicazione dell'ordinanza di emergenza che modifica il codice penale, ha generato un aumento significativo nella ricerca di voli verso destinazioni al di fuori del continente.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Secondo Paravion, le ricerche di compagnie aeree a senso unico per paesi come il Canada, l'Australia e gli Stati Uniti sono aumentate di tre volte nelle ultime ore 36.

Australia, Stati Uniti e Canada

In una normale giornata di gennaio o febbraio, i biglietti aerei più ricercati sui portali turistici rumeni sono per Londra, Amsterdam, Barcellona, ​​Milano, Roma e Berlino, e la maggior parte di queste ricerche sono di andata e ritorno.

leggi: Voli economici per l'Australia: Melbourne, Brisbane e Sydney

"Tuttavia, abbiamo scoperto che dalla notte in cui è stata adottata l'ordinanza di emergenza, che negli ultimi giorni ha generato importanti movimenti di strada, città come New York, Sydney e Toronto sono state tra le destinazioni più ambite", disse Remus Vișan, Direttore generale del Paravion.

Le ricerche per queste destinazioni sono aumentate tre volte rispetto a un giorno normale e le selezioni erano sia per i biglietti di sola andata che per i biglietti di andata e ritorno.

"Questo ci spinge a credere che la situazione politica mandi alcuni messaggi che fanno sì che alcuni rumeni, in particolare i giovani, guardino con paura il loro futuro. È il risultato della discrepanza tra i valori di una società democratica e una serie di azioni insufficientemente giustificate e comunicate alla popolazione ", aggiunto Remus Vișan.

Foto copertina di visittoronto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco