British Airways cancellerà 10 voli di linea nella stagione invernale 000-2022!

0 174

La compagnia di bandiera britannica British Airways ha cancellato più di 10.000 voli dal suo programma invernale, eliminando quasi due milioni di posti dal sistema di prenotazione. La cancellazione dei voli a corto raggio, che avrebbero dovuto volare da fine ottobre a fine marzo, mira a ridurre al minimo i disagi durante la stagione invernale. Con una mossa senza precedenti, British Airways ha annunciato all'inizio di questo mese che avrebbe sospeso temporaneamente la vendita di nuovi biglietti per i voli a corto raggio da Heathrow.

La compagnia aerea sta anche cancellando i voli a lungo raggio per la Cina e Bangkok, citando le restrizioni COVID. Un rappresentante della compagnia ha affermato che la ripresa dei voli per Hong Kong sarà ritardata fino a dicembre, quando verrà introdotto un volo al giorno. 

Dall'inizio dell'estate British Airways ha cancellato circa 38 voli. Le cancellazioni invernali rappresentano quasi un decimo dei voli di linea. La decisione è stata il risultato delle turbolenze nel settore aereo, ha riferito il Times. Le compagnie aeree europee stanno affrontando ritardi record nello spazio aereo europeo a causa della carenza di personale, dell'elevato numero di congedi per malattia e della congestione causata dalla chiusura dello spazio aereo su Ucraina e Russia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.