La Bulgaria estende le attuali restrizioni all'ingresso fino al 31 marzo

0 267

Con l'aumento del tasso di infezione da Omicron, le autorità bulgare hanno nuovamente avvertito che tutti i viaggiatori provenienti dagli Stati membri dell'UE e dal Regno Unito (nella categoria rossa) devono presentare il certificato di vaccinazione o di guarigione, oltre al risultato negativo del test. per entrare in Bulgaria, Rapporti SchengenVisaInfo.com.



A differenza di molti Stati membri dell'UE che hanno abbandonato i sistemi di codifica a colori, il governo bulgaro continua ad applicare la pratica e dal 20 gennaio, quando questa ordinanza entrerà in vigore, e fino al 31 marzo, ai passeggeri della zona rossa sarà richiesta la prova della vaccinazione, il recupero di COVID-19, o un certificato di prova per entrare nel paese.

Stati membri dell'UE : (esclusi Vaticano e Romania), Regno Unito, Groenlandia, Isola di Man, Gibilterra, Georgia, Isole Faroe.

Asia: Mongolia, Corea del Nord, Myanmar, Bhutan, Sri Lanka, Maldive, Oman, Turkmenistan, Tagikistan, Afghanistan, Kirghizistan, Singapore, Brunei, Giordania, Bangladesh.

Africa: Mozambico, Tanzania, Namibia, Sud Africa, Botswana, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe, Seychelles, Zambia, Capo Verde.

Sud America: Paraguay, Trinidad e Tobago, Barbados, Guatemala, Belize, El Salvador, Cuba, Repubblica Dominicana, Cile, Aruba, Isole Cayman, Sint Eustatius, Saba, Bolivia, Panama, Costa Rica, Santa Lucia, Uruguay, Suriname, Brasile, Saint Kitts e Nevis, Grenada, Argentina.

Nord America: Stati Uniti, Curaçao, Bahamas, Isole Cayman, Isole Turks e Caicos, Bermuda, Canada, Isole Vergini britanniche.

Oceania: Figi e Australia.

Inoltre, il Vaticano e la Romania sono gli unici paesi europei nella lista verde, il che significa che tutti i viaggiatori provenienti da questi due paesi possono entrare in Bulgaria solo presentando uno dei documenti sopra citati. La stessa regola si applica agli arrivi di arance, che includono paesi che non sono in nessuno degli elenchi di cui sopra.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.