Cuba ha revocato tutte le restrizioni di viaggio per i turisti provenienti da Ucraina, Polonia, Russia e Canada!

0 160

Mentre gli europei sono "terrorizzati" dalla nuova variante COVID-19, nota come Omicron, altri paesi in tutto il mondo annunciano che allenteranno le condizioni di viaggio. Cuba è uno dei pochi paesi al mondo ad aver annunciato che abbandonerà tutte le restrizioni di viaggio per i turisti provenienti da Ucraina, Polonia, Russia e Canada, ma probabilmente per altri paesi nel prossimo futuro.



La decisione è stata presa dal Ministero della Salute cubano il 5 gennaio, entrata in vigore di recente. In generale, le nuove regole ora si applicano ai turisti che viaggiano attraverso i tour operator.

La spiegazione ufficiale del Ministero della Salute cubano è la seguente: "Il miglioramento della situazione epidemiologica a Cuba e l'alta percentuale di vaccinazioni ci hanno fatto prendere questa decisione". Anche i test e i certificati vaccinali non sono più richiesti per il check-in in hotel.

L'unico requisito è compilare il modulo elettronico D'Viajeros. E in questo caso il relax è assicurato. In precedenza, i turisti dovevano inviarlo almeno 12 ore prima del viaggio. In questo momento, i turisti possono compilare un questionario all'arrivo e, per questo, ai turisti verrà offerta la connessione wireless gratuita per 30 minuti in aeroporto, il che, dato l'Internet cubano, è un bonus significativo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.