Come arrivo all'isola di Corfù? Puoi arrivare a Corfù in auto, aereo o autobus.

0 698

L'isola di Corfù è la più settentrionale delle Isole Ionie ed è una delle più visitate isole della Grecia. Attira oltre 1 milione di turisti ogni anno. Chiamata "l'isola di smeraldo", si trova tra il Mar Ionio e il Mar Adriatico, molto vicino alla Grecia continentale e all'Albania. L'isola ha 600 km e una popolazione di 100.000 abitanti. 

Ci sono resort dedicati soprattutto a famiglie con bambini o giovani desiderosi di divertirsi. L'isola ha una grande varietà di attrazioni per i turisti: la parte settentrionale e orientale dell'isola è per chi desidera avventura e sport acquatici, divertimento e vita notturna, mentre a sud e ovest troviamo zone tranquille e appartate, perfette per chi vogliono una vacanza rilassante o per chi ha bambini.

Essendo una delle isole più belle della Grecia, l'isola di Corfù è conosciuta per le sue spiagge uniche con paesaggi spettacolari, sentieri rocciosi, che ti conducono nei luoghi più incredibili e che conferiscono un fascino speciale all'isola.

  • Una delle spiagge più famose è Paleokastritsa. Situata nel nord-est dell'isola, la spiaggia di Paleokastritsa è famosa per le sue acque turchesi fredde e cristalline. Il paesaggio di Paleokastritsa, come lo chiamano i locali, è unico. E se guardi indietro dal mare, puoi vedere frutteti di limoni e ulivi, ma anche case sparse sul fianco della montagna.
  • Altre spiagge consigliate sono Agia Varvara (con sabbie rossastre), Glyfada, Canal d'amour, Kassiopi, Roda.

Come arrivo all'isola di Corfù?

Una delle destinazioni turistiche più popolari per i rumeni è l'isola di Corfù. Ogni anno migliaia di rumeni finiscono per trascorrere le loro vacanze su una delle meravigliose spiagge dell '"isola di smeraldo". Puoi arrivare a Corfù in auto, aereo o autobus.

In macchina personale

La distanza tra Bucarest e Corfù è di circa 1150 chilometri. La maggior parte dei turisti rumeni preferisce la propria auto perché le strade sono buone (sia in Bulgaria che in Grecia) e ci sono molti posti dove è possibile fare una sosta per rilassarsi.

Puoi viaggiare sul percorso: Bucarest - Giurgiu - Ruse - Beala - Pleven - Sofia (cintura) - Blagoevgrad - Sandanski - Kulata - Promachonas - Salonicco - autostrada per Atene - Veria - Kozani - Metsovo - Ioannina - Igoumenitsa - traghetto - Corfù.

Per quanto riguarda i costi, oltre al carburante, un autista in viaggio per la Grecia deve pagare anche la Giurgiu - Ruse bridge tax, una vignetta bulgara valida per una settimana o un mese - a seconda di quanto tempo è in vacanza, il traghetto, ma anche un pedaggio autostradale in Grecia.

In aereo

Per chi è interessato a un viaggio a Corfù in aereo, ci sono molti voli per l'aeroporto internazionale di Corfù "Ioannis Kapodistrias", che dista solo 3 km dalla città di Corfù. Sebbene sia il metodo di trasporto più costoso, è anche il metodo più veloce. Ogni estate, ci sono numerosi voli charter tra le grandi città della Romania e Corfù.

Relativamente ai voli frequenti su base regolare, sono operati da Wizz Air. I voli iniziano il 15 giugno, sono stagionali, con una frequenza di 2 rotazioni settimanali.

Con il bus

Per chi non vuole un'auto personale, e l'aereo non è proprio un piacere, c'è anche la possibilità di viaggiare in autobus. Puoi acquistare pacchetti turistici (alloggio + trasporto in autobus) oppure puoi viaggiare individualmente.

Il viaggio in autobus dura circa 22-24 ore. Circola di notte, si ferma ogni tre ore per relax, toilette, pausa pranzo, ma la cosa più importante è che non guidi e puoi rilassarti. Hai le migliori possibilità che l'autobus si fermi di fronte all'hotel. Il comfort non è lo stesso della tua auto e la strada richiede più tempo, ma il relax arriva a destinazione.

Non importa come scegli di viaggiare verso l'isola di Corfù, la tua vacanza è a destinazione!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.