Centinaia di voli in ritardo e cancellati nell'ultima settimana all'aeroporto internazionale Henri Coanda di Bucarest

0 700

Tra il 30 giugno e il 6 luglio 2022, all'aeroporto Henri Coanda, un numero di 957 voli (atterraggi e decolli) hanno subito un ritardo di oltre 30 minuti.


Le compagnie aeree che operano questi voli hanno riferito che i ritardi sono stati causati da cause quali rotazione dell'aeromobile o dell'equipaggio, restrizioni di rotta, mancanza di equipaggio (piloti o assistenti di volo) o di aeromobili, carico/scarico di articoli ingombranti, strutture aeroportuali o guasti agli aeromobili.

Gare ritardate e annullate nell'ultima settimana

Il numero di ritardi corrisponde generalmente alla quota di mercato delle compagnie aeree su AIHCB, per cui la maggior parte è stata registrata presso Wizzair (264 voli), Tarom (162 voli), Ryanair (148) e Blue Air (99 voli).

Nello stesso periodo di riferimento, 56 voli sono stati cancellati dalle compagnie aeree (30 decolli e 26 atterraggi), di cui Wizzair ha cancellato 23 voli, Ryanair 6 e Tarom 4.

Tra il 30 giugno e il 6 luglio sono stati operati 2357 voli su AIHCB (1189 atterraggi e 1177 decolli).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.