La Danimarca revocherà le restrizioni sui viaggiatori vaccinati o immunizzati dal 1 ° maggio

0 1.855

La Danimarca rimuoverà le restrizioni di viaggio imposte dalla pandemia all'ingresso di coloro che arrivano dagli Stati membri degli Stati Uniti Unione europea e dai paesi associati all'area Schengen.

In un incontro con il Partito Liberale, il Partito Popolare Danese, la Sinistra Radicale, il Partito Popolare Socialista, la Lista dell'Unità, il Partito Popolare Conservatore, l'Alternativa e l'Alleanza Liberale, è stato deciso di riaprire gradualmente i viaggi, tenendo conto del diffusione del virus nel paese.

In un comunicato stampa, il Ministero degli Affari Esteri ha affermato che l'accordo per la riapertura delle frontiere significa che le istruzioni di viaggio verranno aggiornate settimanalmente, a seconda della situazione in ogni paese e regione. Il divieto di viaggio era stato imposto in mezzo alla diffusione di nuove varianti di COVID-19 ed esteso più volte e doveva durare almeno fino al 20 aprile.

Commentando la decisione, il ministro degli Esteri Jeppe Kofod ha detto che la lista rossa non sarà più utilizzata, mentre torneranno le guide di viaggio settimanali pubblicate dal ministero degli Affari esteri. "La Danimarca è in una posizione eccellente. Non dobbiamo correre rischi adesso. Dobbiamo quindi tener conto del fatto che il numero dei casi è in aumento in diversi paesi europei e c'è anche il rischio di nuove mutazioni ", ha detto il ministro. La decisione facilita anche la comunità imprenditoriale danese, che ora può viaggiare per affari.

La Danimarca revocherà le restrizioni di viaggio dal 1 ° maggio.

Il ministro della giustizia Nick Hækkerup ha applaudito la decisione, dicendo che la mossa estende l'elenco degli scopi riconosciuti per viaggiare. "A lungo termine, abbiamo concordato le prossime fasi della riapertura, in modo che sia i danesi, gli stranieri, i turisti e la comunità imprenditoriale venissero informati su cosa possono fare affidamento, ad es. opportunità di viaggio per danesi completamente vaccinati e turisti stranieri, se lo sviluppo dell'infezione in Danimarca e all'estero lo consente ".

Il governo e le parti hanno convenuto che la riapertura del paese dovrebbe avvenire in quattro fasi. Mentre la Fase 1 si svolgerà il 21 aprile e consiste nella restituzione delle restrizioni di viaggio settimanali e delle mappe che mostrano il livello di infezioni in ciascuna area del paese, le altre tre fasi rappresenteranno i passi principali verso la riapertura.

La fase 2, che inizia il 1 ° maggio, consentirà ai danesi e agli stranieri che saranno completamente vaccinati contro COVID-19 di viaggiare, anche per scopi turistici. Chi proviene dalla zona rossa rimarrà soggetto a test e quarantena.

I viaggiatori che entrano in Danimarca da paesi di confine saranno esentati dal requisito di isolamento dopo essere entrati in Danimarca.

La fase 3, invece, si svolgerà a partire dal 14 maggio, quando la Danimarca intende vaccinare tutti i cittadini anziani e più vulnerabili, nonché gli over 50, almeno con la prima dose. Con l'inizio di questa fase, il limite di incidenza per l'apertura / chiusura dei paesi / regioni che si trovano nelle liste gialle e arancioni, verrà portato da 20/30, come prima, a 50/60 (100.000 / 7 giorni) .

Allo stesso tempo, le persone che viaggiano per scopi non essenziali nel paese dai paesi dell'UE e dall'area Schengen nella lista arancione potranno entrare, sebbene rimangano soggette a test e quarantena. Solo le persone vaccinate e immunizzate potranno entrare senza restrizioni.

L'ultima fase, la quarta, sarà implementata con il lancio Certificato di vaccino digitale dell'UE, il 26 giugno. Chi arriva in Danimarca con tale documento potrà entrare senza essere messo in quarantena.

Le persone sono più desiderose di viaggiare che mai dall'inizio della pandemia. Un recente sondaggio mostra che il 95% dei viaggiatori prenderebbe in considerazione l'idea di viaggiare immediatamente dopo aver revocato i divieti di viaggio. L'87% di questi viaggiatori afferma di aver disperatamente bisogno di fare un viaggio di vacanza al di fuori del proprio paese di residenza in questo momento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.