Delta Air Lines riprenderà i voli tra gli Stati Uniti e la Spagna, a partire dal 7 giugno

0 75

Delta Airlines riprenderà i voli tra gli Stati Uniti e la Spagna dal 7 giugno, in seguito all'annuncio del governo spagnolo di revocare le restrizioni di viaggio per i passeggeri vaccinati, indipendentemente dal paese da cui vogliono viaggiare. Ciò consentirà ai viaggiatori americani di visitare il paese più di 12 mesi dopo lo scoppio della pandemia COVID-19. Di conseguenza, la compagnia aerea statunitense riprenderà i voli su due rotte, a partire da agosto.

Delta Air Lines riprenderà i voli per la Spagna.

Delta opera un servizio giornaliero da New York JFK a Madrid e aggiungerà una rotta da New York JFK a Barcellona, ​​a partire dal 6 giugno, con tre frequenze settimanali. Ad agosto, Delta aggiungerà un servizio diretto per Madrid e Atlanta, da Atlanta. Questi voli saranno operati con aeromobili Boeing 767-300.

Tutti i servizi Delta Air Lines tra gli Stati Uniti e la Spagna saranno operati in collaborazione con Air France, KLM e Virgin Atlantic.

Prima della pandemia, gli Stati Uniti erano uno dei mercati di origine strategica per la Spagna, con oltre 3.3 milioni di turisti nel 2019. I visitatori statunitensi registrano una spesa unitaria media di 1.800 euro durante un soggiorno di una settimana. Nel 2019 la spesa dei turisti americani nel Paese ha superato i 5.8 miliardi di euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.