Emirates si sta espandendo negli Stati Uniti. Dal 2 giugno 2021, Emirates riprende i voli per Orlando.

0 83

Emirates ha annunciato che riprenderà quattro voli settimanali per Orlando il 2 giugno 2021, ampliando ulteriormente la sua rete statunitense e offrendo ai clienti di tutto il mondo più opzioni di viaggio e una migliore connettività attraverso Dubai.

Con l'aggiunta di Orlando alla sua rete operativa, Emirates opererà oltre 60 voli settimanali da e verso 11 destinazioni statunitensi, tra cui Boston, New York (JFK), Los Angeles, Chicago, Washington DC, Seattle, Dallas, Houston, San Francisco. e Newark (a partire da giugno). Riafferma il continuo impegno della compagnia aerea in questo mercato e fornisce comodi collegamenti a coloro che viaggiano da e verso il Medio Oriente, l'Asia occidentale e l'Africa via Dubai.

I clienti Emirates hanno accesso alle destinazioni degli Stati Uniti attraverso accordi con Jetblue e Alaska Airlines.

I voli da / per Orlando saranno operati quattro volte a settimana, con un Boeing 777-200LR, con 38 posti in Business class e 264 posti ergonomici in Economy. Il volo Emirates EK219 partirà da Dubai alle 08:55 ora locale, arrivando a Orlando alle 16:30 ora locale, mentre il volo di ritorno EK220 partirà da Orlando alle 21:00 ora locale Dubai alle 19:10 ora locale del giorno successivo.

Viaggia in sicurezza con Emirates.

Le politiche di prenotazione di Emirates offrono ai clienti flessibilità e fiducia nella pianificazione del viaggio. Coloro che acquisteranno un biglietto Emirates per viaggiare entro il 30 giugno 2021, potranno usufruire di termini e opzioni di prenotazione generosi.

Se devono modificare i propri piani di viaggio, i passeggeri hanno la possibilità di modificare le date di viaggio o prolungare il biglietto di 2 anni, senza costi aggiuntivi. Puoi trovare maggiori dettagli su https://www.emirates.com/ae/english/help/covid-19/ticket-options/

Tutti i clienti Emirates possono viaggiare con sicurezza, utilizzando la prima assicurazione di viaggio multirischio nel settore dell'aviazione e la copertura COVID-19. Questa copertura è fornita da Emirates per tutti i biglietti acquistati a partire dal 1 ° dicembre 2020, senza costi aggiuntivi per i clienti.

I clienti Emirates che necessitano di un certificato di test PCR COVID-19 prima di lasciare Dubai possono beneficiare di tariffe speciali presso le cliniche di Dubai semplicemente presentando il biglietto o la carta d'imbarco. Sono disponibili anche test a casa o in ufficio, con risultati entro 48 ore. Maggiori informazioni su www.emirates.com/flytoDubai

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.