flydubai intende aumentare la sua rete operativa a oltre 80 destinazioni.

0 57

flydubai, la compagnia aerea con sede a Dubai, ha annunciato il lancio di ulteriori rotte che porteranno la rete operativa a più di 80 destinazioni servite. Il vettore amplierà la sua rete in Russia con l'introduzione di nuovi servizi all'aeroporto internazionale di Mosca Zhukovsky (ZIA) il 12 maggio, Novosibirsk Tolmachevo International (OVB) il 28 maggio e Perm International Airport (PEE) il 02 giugno, mentre riprenderà operazioni verso altre quattro destinazioni a maggio.

Il vettore ha anche annunciato la ripresa dei voli per l'aeroporto internazionale di Bandar Abbas (BND) il 12 maggio e l'aeroporto internazionale di Mashhad (MHD) il 13 maggio, ampliando le sue operazioni in Iran. Pertanto, la compagnia aerea servirà cinque città principali, tra cui Larr (LRR), Shiraz (SYZ) e Teheran (IKA).

flydubai intende aumentare la sua rete operativa a oltre 80 destinazioni.

flydubai ha recentemente annunciato che opererà voli stagionali per Bodrum (BJV) e Trabzon (TZX) in Turchia, così come Batumi (BUS) in Georgia. Il vettore riprenderà le operazioni stagionali all'aeroporto internazionale di Tivat (TIV) del Montenegro a partire dal 25 giugno, offrendo ai passeggeri più opzioni per viaggiare verso destinazioni popolari quest'estate.

l'esperienza dei passeggeri flydubai è stata ridisegnata per consentire il viaggio in un ambiente sicuro, che riduce al minimo il contatto dell'equipaggio e dei passeggeri e dà loro la sicurezza di viaggiare durante questo momento difficile. La compagnia aerea ha recentemente introdotto un'assicurazione di viaggio multi-rischio estesa, che include la copertura COVID-19 per fornire sicurezza ai passeggeri durante il viaggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.