La Germania ha aggiornato l'elenco delle aree a rischio in Romania. Entra Neam, esce Argeș.

1 10.529

A seguito dei chiarimenti del 10 settembre 2020, in merito alla modifica delle condizioni di ingresso nel territorio della Repubblica Federale di Germania nell'ambito della pandemia COVID-19, il Ministero degli Affari Esteri informa che le autorità tedesche hanno aggiornato l'elenco delle "aree a rischio" in Romania. del 16 settembre 2020.



Come risultato di questo aggiornamento, Le contee di Neamț e Caraș-Severin sono state incluse nella categoria di rischio, mentre Le contee di Argeș e Dâmbovița furono rimosse dall'elenco.

In questo momento, tenendo conto di queste ultime decisioni delle autorità tedesche, insieme a Bucarest, 11 contee della Romania sono nella lista delle "aree a rischio": Bacau, Bihor, Braila, Brasov, Caras-Severin, Iasi, Ilfov, Neamt, Prahova, Vaslui, Valcea.

Secondo le informazioni precedentemente fornite dal Ministero degli Affari Esteri, le contee finora ritirate dall'elenco sono le seguenti: Argeș (al 16.09), Buzău (al 09.09), Dâmbovița (al 16.09), Galați (al 09.09), Gorj (al 02.09), Ialomița (al 20.08), Mehedinți (al 20.08), Neamț (al 02.09, ma reintrodotto al 16.09 ), Timiș (il 20.08) e Vrancea (il 09.09).

Maggiori informazioni su mae.ro!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.