fbpx La Germania ha modificato il periodo per la quarantena obbligatoria all'ingresso nel paese e le condizioni per l'esenzione dalla misura di quarantena (aggiornamento).

La Germania ha modificato il periodo per la quarantena obbligatoria all'ingresso nel paese e le condizioni per l'esenzione dalla misura di quarantena (aggiornamento).

0 78.006
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Aggiornamento 24 novembre 2020 - completamento: Dall'8 novembre 2020, la possibilità di esenzione dalla quarantena per le persone che presentano un test negativo è stata notevolmente ridotta per Covid-19 eseguito entro e non oltre 48 ore prima dell'ingresso in Germania e tradotto in tedesco o inglese.

Le autorità tedesche hanno riconsiderato il loro approccio, riscontrando che non fornisce una protezione sufficiente contro i casi di infezione che si verificano prima di lasciare l'area a rischio o anche durante il viaggio in Germania.

Questa possibilità era strettamente limitata alle persone che: effettuano visite per motivi familiari (a parenti di primo e secondo grado o coniugi / conviventi con residenza diversa); hanno bisogno di cure mediche urgenti; fornisce assistenza / cure alle persone che ne hanno bisogno immediatamente; lavora in Germania in professioni e settori pertinenti; deve effettuare un viaggio / corso di formazione professionale la cui urgenza è chiaramente dimostrabile e che non duri più di cinque giorni.

La quarantena può essere sospesa prima del normale periodo di 10 giorni

La quarantena può essere sospesa prima del normale periodo di 10 giorni solo se viene eseguito un test dal 5 ° giorno dopo l'ingresso in Germania e solo dal momento della comunicazione di un risultato negativo del test.

Tale esame può essere eseguito presso il medico di famiglia o secondo quanto comunicato dalle autorità sanitarie locali ed è gratuito entro i primi 10 giorni dall'arrivo in Germania da una zona a rischio. Maggiori informazioni possono essere ottenute chiamando la linea telefonica dedicata 116.

Se le persone che sono arrivate da aree a rischio iniziano a manifestare sintomi specifici di COVID-19 (mancanza di respiro, tosse, febbre o perdita di gusto / olfatto) entro 10 giorni dall'ingresso in Germania, l'autoisolamento diventa obbligatorio, anche se il test iniziale indicava esito negativo e contatto immediato con l'Azienda Sanitaria Locale.

Le principali esenzioni dalla misura di quarantena si applicano alle persone che: 

  • è in tranzit; non più di Ore 24 sul territorio tedesco;
  • effettuare visite da motivi familiari (a parenti di primo grado o coniugi con residenza diversa) fino a 72 ore;
  • garantire trasporto professionale di persone e merci.

Si applicano anche una serie di altre eccezioni, con variazioni da uno stato all'altro, in situazioni debitamente giustificate, ad esempio nel caso di categorie professionali la cui presenza e attività concreta sul territorio tedesco sono ritenute assolutamente necessarie per mantenere la funzionalità di alcuni sistemi o infrastrutture sociali critici.

Tali esenzioni non sono né definitive né esaustive e, se vi sono validi motivi, possono essere concesse esenzioni in altre situazioni, con il consenso occasionale delle ASL. Le normative locali dei Länder e le decisioni specifiche delle autorità sanitarie rimangono determinanti in questo senso.

Inoltre, le persone che arrivano da aree a rischio devono registrare i propri dati personali attraverso il sito web: www.einreiseanmeldung.de.

Notizie iniziali con informazioni MFA

Notizie iniziali: Il Ministero degli Affari Esteri informa che le autorità tedesche hanno annunciato nuove misure riguardanti le condizioni di ingresso nel territorio della Repubblica Federale di Germania, in particolare per quanto riguarda il regime di quarantena per le persone in arrivo da zone a rischio, compresa la Romania.

Le misure sono applicabili dall'8 novembre 2020 e mirano principalmente a ridurre il periodo di quarantena obbligatoria da 14 a 10 giorni. Allo stesso tempo, la legge di esenzione dalla quarantena è stata modificata presentando un test molecolare (PCR) con un risultato negativo per l'infezione da virus SARS-CoV-2, eseguito prima di entrare nel territorio tedesco.

Pertanto, secondo le informazioni fornite dalle autorità tedesche, il periodo di quarantena può essere sospeso prima della scadenza del periodo standard di 10 giorni solo se la persona interessata viene sottoposta a un test per l'infezione da COVID-19, a partire dal quinto giorno dopo l'ingresso nella Repubblica federale di Germania, e solo dal momento della comunicazione di un risultato negativo del test.

Puoi trovare maggiori informazioni su Sito web MAE.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.