La Germania rimuove la Romania dall'elenco dei paesi ad alto rischio di COVID-19

0 851

La Germania aggiornerà l'elenco dei paesi gravemente colpiti dal COVID-19. A seguito dell'aggiornamento, cinque paesi verranno rimossi dall'elenco ad alto rischio a partire da domenica 12 dicembre.



Il nuovo aggiornamento dell'elenco è stato pubblicato dal Robert Koch Institute (RKI), l'organismo responsabile della prevenzione e del controllo delle malattie in Germania. Secondo l'annuncio, i seguenti paesi non saranno più nell'elenco ad alto rischio:

  • Armenia
  • IRAN
  • Mongolia
  • Filippine
  • Romania

Sulla base delle attuali regole di ingresso in Germania, la decisione significa che dal 12 dicembre i viaggiatori vaccinati e guariti che arriveranno in Germania da uno dei suddetti paesi saranno tenuti a rispettare regole di ingresso meno stringenti.

I viaggiatori provenienti da Armenia, Iran, Mongolia, Filippine e Romania che sono stati completamente vaccinati o guariti dalla malattia COVID-19 non dovranno più registrarsi prima di recarsi in Germania. Inoltre, anche i viaggiatori di questi paesi saranno esentati dall'obbligo di quarantena.

D'altra parte, continueranno ad applicarsi rigide regole di ingresso ai viaggiatori non vaccinati che arrivano in Germania da uno dei paesi da rimuovere dall'elenco ad alto rischio. Possono entrare in Germania solo per scopi assolutamente essenziali, a condizione che rispettino le regole di ingresso, come i requisiti di test e quarantena.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.