Lo sciopero dei dipendenti RYANAIR in Spagna ha portato alla cancellazione di 15 voli e al ritardo di altri 234 voli!

0 337

Martedì è stato il primo giorno di scioperi dei sindacati Ryanair, da una nuova fase di 12 giorni, per chiedere miglioramenti nelle condizioni di lavoro. Vi ricordiamo che tra fine giugno e inizio luglio ci sono stati altri sei giorni di sciopero. Così, il primo giorno di sciopero ha comportato la cancellazione di 15 voli e il ritardo di altri 234 voli. I più colpiti sono stati i voli da/per l'aeroporto di Barcellona-El Prat.


Secondo quanto riportato dall'USO, fino a martedì alle 19:00 cinque dei 15 voli cancellati dovevano decollare da Barcellona. A Madrid, Palma di Maiorca, Minorca e Ibiza c'è un volo cancellato in decollo e atterraggio.

Ad Alicante sono partiti o arrivati ​​in ritardo 18 voli; a Valencia altri 15; a Ibiza, 14; a Santiago e Siviglia, 5 per ogni caso; a Girona, 4.

Oltre a martedì, sono stati annunciati scioperi di 24 ore per il 13, 14, 15, 18, 19, 20, 21, 25, 26, 27 e 28 luglio nei 10 aeroporti spagnoli in cui opera Ryanair: Madrid, Malaga, Siviglia, Alicante, Valencia, Barcellona, ​​Girona, Santiago de Compostela, Ibiza e Palma di Maiorca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.