GullivAir ha ottenuto le approvazioni di volo negli Stati Uniti e in Canada

0 483

GullivAir ha ottenuto le autorizzazioni necessarie per aprire rotte verso destinazioni in Nord America. La nuova compagnia aerea registrata in Bulgaria, GullivAir, ha ricevuto il permesso di iniziare i voli verso destinazioni negli Stati Uniti e in Canada, informa routesonline.com.

GullivAir, una compagnia che possiede due aeromobili Airbus A330-200, è stata autorizzata dal Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti (DOT) e dalla Canadian Transportation Agency ad operare voli frequenti e charter da / per quei paesi.

In una richiesta al Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti (DOT), il CEO di GullivAir Georgi Kolev ha dichiarato che la nuova compagnia aerea intende avviare un servizio frequente tra Sofia e New York. GullivAir spera di operare fino a 3 voli a settimana tra Sofia (SOF) e John F Kennedy (JFK) di New York.

In tal caso, GullivAir sarà l'unico fornitore di voli senza scalo tra la Bulgaria e gli Stati Uniti. I dati di Sabre Market Intelligence mostrano che nel 2019 circa 210 passeggeri hanno viaggiato tra la Bulgaria e gli Stati Uniti. Ma tutti i voli erano con scali nei principali hub europei come Francoforte, Monaco e Istanbul. Chicago (000 passeggeri), New York (17800 passeggeri) e Washington (16300 passeggeri), le prime 7800 città degli USA verso le quali è volato (con scalo) dalla Bulgaria.

Per quanto riguarda le destinazioni in Canada, GullivAir non le ha ancora menzionate. Ma Toronto era il mercato più grande, con 7800 passeggeri segnalati di volare dalla Bulgaria.

Ricordiamo che il nuovo operatore aereo GullivAir ha ricevuto il COA dall'Amministrazione dell'Aviazione Civile Bulgara a settembre, dato che il primo Airbus A330-200 è stato ricevuto nell'agosto 2020.

Vi ricordiamo che grazie a questa compagnia aerea e in collaborazione con Karpaten, la Romania ha voli senza scalo alle Maldive e alla Repubblica Dominicana. Puoi trovare ulteriori informazioni su Cesare!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.