Diritti dei passeggeri aerei in caso di voli cancellati/ritardati

Hai avuto voli cancellati o in ritardo? Lo sapevi che puoi ricevere fino a 600 € di risarcimento dalle compagnie aeree? Pochissime persone lo sanno e pochissimi passeggeri conoscono i propri diritti di passeggero aereo. Ma vogliamo venire in vostro sostegno e chiarire questa situazione!

vuotovuoto

Ogni giorno centinaia di voli operanti in o da/per l'Europa subiscono ritardi o cancellazioni a causa di vari motivi, come guasti tecnici, carenza di personale, scioperi dei dipendenti, ecc. Migliaia di passeggeri sono colpiti da questi problemi e la maggior parte di loro probabilmente non conosce i propri diritti di passeggeri aerei. Molti di loro si accontentano di una semplice dirottamento o di un piccolo bonus da parte della compagnia aerea, senza chiedere i dovuti diritti monetari.

I diritti dei passeggeri del trasporto aereo

Se voli Territorio dell'UE o dall'UE verso altre destinazioni extra-UE (indipendentemente dal fatto che il volo sia operato da un'azienda all'interno o all'esterno dell'UE), hai anche diritto a una compensazione finanziaria fino a € 600. Queste compensazioni sono impostate in base alla distanza:

- 250 Euro per voli a distanza inferiori a 1500 km - voli regionali e nazionali
- 400 euro per voli tra 1500-3500 km
- 600 euro per voli su distanze superiori a 3500 km (con un ritardo minimo di 4 ore)
- 300 euro per voli su distanze superiori a 3500 km (in ritardo tra 3 e 4 ore)

Questi diritti sono stati stabiliti dall'UE e ne faccio parte i diritti dei passeggeri del traffico aereo (Leggere). Quindi non stiamo parlando di leggi territoriali o leggi emanate dalle compagnie aeree, ma di direttive dell'Unione Europea.

In questo contesto, l'UE fa riferimento ai 28 Stati membri (tra cui Guadalupa, Guyana francese, Martinica, Riunione, Mayotte, Saint-Martin (Antille francesi), Azzorre, Madera e Isole Canarie), nonché Islanda, Norvegia e Svizzera. . Non ci riferiamo alle Isole Faroe, all'Isola di Man e alle Isole del Canale.

Queste leggi si applicano anche ai voli da / per la Romania, sia che si tratti di voli di linea o charter. Se hai voli in ritardo su Wizz Air o altre compagnie aeree, verificare la loro idoneità al risarcimento.

Hai perso il volo in coincidenza

Ci sono anche situazioni in cui devi prendere diversi aerei per raggiungere la tua destinazione finale. Se perdi una coincidenza e arrivi alla destinazione finale con un ritardo superiore a 3 ore, hai diritto al risarcimento per le coincidenze perse se i problemi di connessione sono causati dalle compagnie aeree. L'importo del risarcimento viene calcolato in base alla durata del ritardo e alla distanza dalla destinazione finale.

Hai diritto al risarcimento se:

  • i biglietti sono stati acquistati in un'unica prenotazione şi
  • Si applicano i diritti dei passeggeri aerei dell'UE şi
  • L'arrivo in ritardo non è stato causato da circostanze straordinarie.

Viaggia dal Regno Unito ai paesi dell'UE

Dal 1° gennaio 2021 le norme dell'UE sui diritti dei passeggeri che utilizzano il trasporto aereo non si applicano in caso di rifiuto di imbarco, cancellazione o ritardo di voli dal Regno Unito all'UE se il volo è operato da un vettore del Regno Unito o da un altro vettore non UE, anche se hai prenotato il volo prima di tale data.

Tuttavia, le norme dell'UE continuano ad applicarsi dopo il 1° gennaio 2021 se Il tuo volo dal Regno Unito all'UE è operato da un vettore dell'UE, a meno che tu non abbia già ricevuto un risarcimento ai sensi della legge britannica. Ad esempio, se lo hai problemi con i voli TAROM dal Regno Unito alla Romania, potresti avere diritto a un risarcimento fino a € 600.

È importante che tu abbia diritto a questi compensi. È vero che ci sono anche situazioni in cui il tuo volo è cancellato o ritardato e non hai diritto a ricevere un risarcimento. Cosa significa NON essere idoneo?

Situazioni in cui NON sei idoneo a ricevere un risarcimento dalle compagnie aeree

  1. Se sei stato informato della cancellazione almeno 2 settimane prima dell'orario di partenza previsto;
    2. Se sei stato informato della cancellazione entro 2 settimane e 7 giorni prima dell'orario di partenza programmato e ti viene offerto un reindirizzamento che ti consente di partire al massimo 2 ore prima dell'orario di partenza programmato e arrivare a destinazione finale in meno di 2 ore dopo l'orario di arrivo previsto;
    3. Se sei stato informato della cancellazione meno di 7 giorni prima dell'orario di partenza programmato e ti viene offerto un dirottamento che ti consente di partire al più tardi un'ora prima dell'orario di partenza previsto e di arrivare alla destinazione finale in meno di due ore dopo l'orario di arrivo previsto;
    4. Se il vettore aereo può dimostrare che la cancellazione è causata da circostanze eccezionali, che non è stato possibile evitare, nonostante tutte le misure possibili (colpi di stato, eruzioni vulcaniche, incendi, condizioni meteorologiche estreme).

Quindi qualsiasi altra situazione, che non è prevista tra quelle sopra menzionate, ti rende idoneo a ricevere un risarcimento dalle compagnie aeree. I problemi tecnici NON si qualificano come "circostanze eccezionali", anche se l'operatore aereo cerca di spiegarti diversamente. Se ci sono problemi tecnici con l'aereo, allora chiaramente sei idoneo. Stiamo parlando di problemi tecnici imprevisti sull'aereo.

Molto molto importante!

  1. Le richieste possono essere fatte per voli operati fino a 3 anni fa, quindi non devono essere necessariamente voli recenti. Se hai affrontato tali problemi negli ultimi 3 anni, controlla se sei idoneo e richiedi un risarcimento.
    2. Sono soggetti alle gare EC 261 / 2004 e Charter. Se scegli di andare in vacanza in Turchia, Grecia o altre destinazioni estive "tradizionali" e i tuoi voli charter subiscono un ritardo come menzionato sopra, hai diritto a ricevere questi compensi.

Come ottenere questa compensazione finanziaria

Ora arriva la parte importante. Come puoi ottenere questi soldi? L'importante è avere il coraggio di chiederglielo :). O chiedi direttamente alla compagnia aerea o contattare diverse società specializzate nei recuperi di compensazione finanziaria.

Dalle nostre esperienze, le compagnie aeree cercano di sfuggire al pagamento di questi danni e invocare tutti i tipi di terzi. Offre piccoli bonus nella speranza che le persone non richiedano più i loro diritti in denaro. Altre società effettuano queste compensazioni finanziarie sotto forma di un bonus nelle piattaforme di fidelizzazione e "obbligano" l'utente a spendere gli importi dovuti anche sui servizi dell'azienda. Queste pratiche non sono esattamente quelle giuste. Hai il diritto di ricevere SOLDI che puoi spendere come desideri.

ATTENZIONE !!! In caso di ritardi superiori a 3 ore, oltre a questi compensi, le compagnie aeree sono obbligate a fornire acqua e uno spuntino. E in caso di cancellazione del volo, le compagnie aeree sono obbligate a offrirti un alloggio fino al prossimo volo. Ad esempio: il volo di oggi è stato cancellato e il giorno successivo sei stato ritardato su un volo? Hai diritto a un pernottamento. Questi diritti sono indipendenti dalla compensazione finanziaria.

Ho avuto un'esperienza migliore con aziende specializzate nel recupero di compensazioni finanziarie. Anche se paghi una commissione del 20-25% dell'importo, praticamente tu come passeggero non fai molto. Basta compilare un modulo, dare alla compagnia il diritto di rappresentarti davanti alla compagnia aerea e da lì gli specialisti se ne occuperanno. Se sei idoneo, il denaro verrà trasferito sul tuo conto non appena tutte le formalità saranno state completate e la compagnia aerea avrà pagato.

Scegli l'opzione giusta per te! Ti invitiamo a rivendicare i tuoi diritti di passeggero aereo. Allo stesso tempo, ti invitiamo a rispettare i termini e le condizioni stabiliti dalle compagnie aeree, obbedire alle leggi del buon senso per un volo piacevole.