L'Irlanda e il Regno Unito introducono l'isolamento domestico di 14 giorni per tutti gli stranieri

0 20.504

Mentre alcuni paesi stanno revocando i divieti di viaggio e di movimento, altri stanno iniziando a imporre restrizioni di ingresso e introdurre nuovi criteri di accesso per gli stranieri.

L'Irlanda e il Regno Unito introducono l'isolamento domestico per 14 giorni. È una nuova regola, che entrerà in vigore il 28 maggio 2020 in Irlanda e l'8 giugno, rispettivamente, nel Regno Unito.

Tutti i passeggeri che arrivano in Irlanda e nel Regno Unito dovranno isolarsi a casa per 14 giorni. Sia che arrivino in acqua o in volo, dovranno compilare un modulo con l'indirizzo in cui risiederanno durante i 14 giorni. Questo è un modulo di localizzazione passeggeri.

La misura sarà rivista periodicamente, ogni 3 settimane. Il ministro irlandese Harris ha dichiarato: "Queste sono misure straordinarie, ma sono necessarie in un momento di crisi della salute pubblica"..

Ha detto che i passeggeri riceveranno il modulo via e-mail prima di arrivare in Irlanda e che dovranno fornire un indirizzo reale dove intendono rimanere per 14 giorni.

Coloro che non forniscono l'indirizzo corretto o non rispettano l'autoisolamento verranno multati fino a 2500 EURO in Irlanda e 1000 sterline nel Regno Unito.

L'Irlanda e il Regno Unito insieme impongono queste regole a tutti coloro che attraversano i propri confini. Ma la regola non si applica a coloro che viaggiano tra Irlanda e Regno Unito.

Cari lettori, documentatevi bene prima di recarvi in ​​Irlanda e nel Regno Unito. La misura è stata fortemente criticata dai paesi dell'UE, ma per ora il Regno Unito e le autorità irlandesi rimangono saldamente in posizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.