Istanbul New Airport - breve storia, presentazione e cifre (Video)

Istanbul New Airport, noto anche come Istanbul Yeni Havalimanı (traduzione turca) è l'undicesimo aeroporto di Istanbul. Come suggerisce il nome, il Nuovo Aeroporto di Istanbul dovrebbe anche essere uno dei più grandi al mondo. Ma vediamo cosa significa il nuovo aeroporto di Istanbul in numeri.

0 2.636

Il progetto Istanbul New Airport è nato nel 2013, con l'istituzione di IGA (Istanbul Grand Airport) - l'autorità responsabile per lo sviluppo e il funzionamento del nuovo aeroporto per un periodo di 25 anni. Il gruppo di aziende vincitore è Cengiz-Kolin-Limak-Mapa-Kalyon, i lavori sono iniziati ufficialmente nel maggio 2015. Il nuovo aeroporto di Istanbul è costruito su un'area di 76,5 milioni di m2, a nord di Istanbul, a 35 km dal centro città.



Il nuovo aeroporto di Istanbul passerà attraverso le fasi di sviluppo di 4. La prima fase è stata completata e sarà in uso a partire da ottobre 29 2018. Al fine di risolvere la prima fase di sviluppo del nuovo aeroporto, le autorità turche hanno generato oltre 1.5 milioni di posti di lavoro in attività dirette e correlate.

Turkish Airlines volerà verso le destinazioni 5 dal nuovo aeroporto di Istanbul

Per cominciare, Turkish Airlines sarà l'unica compagnia aerea che vola dal nuovo aeroporto di Istanbul, che opererà verso destinazioni 5: Ankara, Antalya, Baku, Ercan e Izmir. Successivamente, tutte le operazioni verranno gradualmente spostate su 31 dicembre 2018.

Nella prima fase verranno utilizzati binari 3 e un terminal con una capacità di 90 di milioni di passeggeri / anno. Teoricamente, il nuovo aeroporto di Istanbul sarà in grado di prendere tutto il traffico aereo dagli altri aeroporti 2 di Istanbul: Ataturk e Sabiha Gökçen.

Non è un caso che IGA abbia scelto l'inaugurazione del nuovo aeroporto di Istanbul su 29 ottobre 2018, insieme al Giorno della Repubblica di Turchia. Al fine di pubblicizzare l'inaugurazione del nuovo aeroporto di Istanbul, IGA ha preparato una campagna pubblicitaria sui canali nazionali e dei social media.

Di ritorno al nuovo aeroporto di Istanbul, era previsto che fosse uno dei più grandi aeroporti del mondo. Al termine delle fasi di sviluppo di 4, il nuovo aeroporto di Istanbul sarà in grado di supportare fino a 150 milioni di passeggeri ogni anno, ma con la possibilità di essere aggiornato a 200 milioni di passeggeri. I codici per il nuovo aeroporto di Istanbul sono: IATA - ISL; ICAO -LTFM.

torre di controllo, Istanbul Nuovo Aeroporto

Secondo la Direzione generale turca degli aeroporti statali (DHMİ), l'aeroporto internazionale di Ataturk sarà chiuso al traffico passeggeri dopo che tutte le attrezzature e le operazioni saranno state trasferite al nuovo aeroporto di Istanbul. Teoricamente, dal 1 gennaio 2019, il nuovo aeroporto di Istanbul diventerà il principale aeroporto di Istanbul e assumerà il codice IATA - IST.

4 fasi di sviluppo Istanbul New Airport

Ma vediamo cosa rappresentano le fasi di sviluppo di 4.

Fase 1
- terminal principale con una capacità di 90 milioni di passeggeri / anno - 1 m300
- terminale secondario che copre un'area di - 170 000 m2
- 88 gate di imbarco con soffietto
- 8 piste parallele
- 3 tracce
- circa 4 m000
- Torre di controllo
- terminal merci e per aviazione generale
- Sala vip
- altri servizi, inclusi ospedali, sale di preghiera, centri congressi, hotel, ecc.

Fase 2
- 1 traccia
- 3 tracce

Fase 3
- terminal con una capacità di 30 milioni di passeggeri all'anno - 500 m000
- 1 traccia
- 1 traccia
- estensione ca.

Fase 4
- terminal con una capacità di 30 milioni di passeggeri all'anno - 340 m000
- 1 traccia

Istanbul Nuovo aeroporto

Al termine delle fasi di sviluppo di 4, il nuovo aeroporto di Istanbul avrà:
- capacità di circa 150 milioni di passeggeri / anno;
- 6 tracce;
- 16 vie di rullaggio;
- 165 gate di imbarco a soffietto (43 saranno assegnati a Turkish Airlines);
- 4 terminal passeggeri collegati da treni ferroviari;
- 1 torre di controllo del traffico aereo,
- 8 torri di controllo del traffico a terra;
- piazzale con una capacità di parcheggio per 500 aeromobili su una superficie di 6 m500,
- sale VIP,
- terminal merci e aviazione generale;
- parcheggi interni ed esterni con una capienza complessiva di 70 auto;
- stazioni dei vigili del fuoco;
- stazioni mediche;
- garage per attrezzature a terra;
- hotel sviluppati intorno e all'interno dell'aeroporto;
- centrali elettriche, impianti di trattamento delle acque e impianti di riciclaggio dei rifiuti.

Questo è il riassunto di un grande progetto e il suo valore ammonterà a diverse decine di miliardi di EURO.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.