L'Italia annuncia regole drastiche per i non vaccinati!

0 1.712

Per ridurre l'aumento del rischio di nuovi contagi da coronavirus, le autorità italiane hanno annunciato che dalla prima settimana di dicembre si applicheranno regole più severe. Il 24 novembre il Consiglio dei ministri italiano ha approvato un decreto su proposta del presidente Mario Draghi e del ministro della Salute Roberto Speranza.



Secondo un comunicato diffuso dalle autorità italiane, le persone non vaccinate e non vaccinate non avranno più accesso ai luoghi pubblici e non potranno più partecipare ad attività pubbliche come bar, ristoranti, teatri, cinema, locali, eventi sportivi . , concerti, palestre.

“A partire dal 6 dicembre 2021 viene introdotto il nuovo Green Pass; che sarà valido solo nel caso di persone immunizzate dal vaccino o che hanno superato la malattia", ha spiegato il governo italiano.

In precedenza, i cittadini italiani non vaccinati e non vaccinati, così come gli stranieri, potevano frequentare luoghi diversi solo presentando un test COVID-19 negativo eseguito entro 48 ore. Dal 6 dicembre la regola del test non esisterà più!

Inoltre, le persone che hanno un recente test negativo per il coronavirus non potranno più utilizzare i mezzi pubblici dal 6 dicembre. In precedenza, questa regola si applicava solo a coloro che viaggiano in treno a lunga percorrenza e voli nazionali.

Oltre alle nuove misure annunciate, le autorità hanno annunciato che la vaccinazione diventerà obbligatoria per altre categorie di dipendenti, come quelli dell'istruzione, dell'esercito e della polizia. Finora la vaccinazione era obbligatoria solo in ambito sanitario.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.