KLM si oppone alle misure per limitare il numero di passeggeri annunciate dall'aeroporto di Schiphol

1 269

A causa della mancanza di personale di sicurezza all'aeroporto di Amsterdam Schiphol, la direzione dell'aeroporto ha annunciato che saranno necessarie misure aggiuntive per mantenere la situazione gestibile e sicura per i passeggeri e il personale durante il periodo di punta estiva (6 luglio - 28 agosto). Pertanto, l'aeroporto di Schiphol ha deciso che il numero di passeggeri che si imbarcano sui voli giornalieri da Amsterdam dovrebbe essere limitato per luglio e agosto.

KLM sostiene la necessità di misure aggiuntive, ma allo stesso tempo va sottolineato che la riduzione obbligatoria del numero di passeggeri a bordo a livello locale è molto dannosa e ritiene che dovrebbe essere una soluzione unica e di breve termine. KLM ritiene inaccettabile che gli utenti aeroportuali debbano sostenere l'onere strutturale dei problemi di capacità a Schiphol.

KLM è contraria al provvedimento Schiphol

Sebbene KLM sia contraria alla misura Schiphol, la compagnia aerea olandese ha collaborato con le autorità aeroportuali per risolvere la questione nell'interesse dei passeggeri e della sicurezza aeroportuale. KLM lo ha fatto, tra l'altro, in ottemperanza alle richieste di Schiphol di cancellare i voli e di rallentare volontariamente la vendita dei biglietti, distribuire i voli nell'arco della giornata, prolungare i tempi di connessione e così via.

KLM ritiene importante fornire ai passeggeri chiarezza quanto prima sulle misure che possono aspettarsi durante l'estate. In questa situazione, è meglio agire ora che agire ad hoc in seguito. Pertanto, KLM risponderà alla richiesta di ridurre il numero di passeggeri che si imbarcano a livello locale, contribuendo così a ridurre la pressione sulla sicurezza dell'aeroporto di Schiphol durante il periodo di punta estiva.

KLM farà del suo meglio per garantire che sempre più passeggeri possano godersi le vacanze che hanno già prenotato. Ciò può essere fatto, tra l'altro, limitando il numero di biglietti messi a disposizione dei passeggeri che si imbarcano localmente nelle ore di punta. Questa misura integrerebbe gli sforzi esistenti di KLM, come la diffusione dei voli nell'arco della giornata. KLM annuncia che non dovrà cancellare le prenotazioni esistenti. KLM ritiene che l'aeroporto di Schiphol sia responsabile dell'impatto finanziario di queste misure.

Commento 1
  1. […] Di dipendenti, e ora non è facile trovarne altri dall'oggi al domani. Ad esempio, quello di Amsterdam limita il numero di passeggeri che ogni giorno possono transitare in aeroporto. Le compagnie aeree, in particolare le compagnie aeree low cost, cancellano i voli, […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.