La mascherina non sarà più obbligatoria sui voli RYANAIR, tranne nei paesi in cui la mascherina è obbligatoria sui mezzi pubblici!

0 650

L'EASA/ECDC ha aggiornato la guida ai viaggi in aereo e le maschere non saranno più necessarie negli aerei e negli aeroporti dal 16 maggio 2022. Fanno eccezione i voli in cui i governi dell'UE richiedono ancora l'obbligo di indossare maschere sui trasporti pubblici.

Attualmente sono 15 i paesi in cui le mascherine sono obbligatorie sui trasporti pubblici: Austria, Lettonia, Cipro, Lituania, Lussemburgo, Repubblica Ceca, Estonia, Malta, Francia, Paesi Bassi, Germania, Portogallo, Grecia, Spagna e Italia.

Molti dei paesi sopra menzionati prevedono di eliminare l'obbligo di indossare maschere nel prossimo futuro. Fino ad allora, la mascherina non sarà più obbligatoria sui voli RYANAIR, tranne nei paesi in cui la mascherina è obbligatoria sui mezzi pubblici!

Il CEO di Ryanair Eddie Wilson ha dichiarato: “Accogliamo con favore questo allentamento delle regole EASA ed ECDC da lunedì 16 maggio. Da tale data le mascherine saranno facoltative per tutti i voli Ryanair, ad eccezione dei voli da/per i 15 paesi dell'UE dove le mascherine restano obbligatorie sui mezzi pubblici. Ci aspettiamo che questi stati allentino le loro regole sulle maschere nei prossimi giorni, in conformità con questa nuova regola adottata dall'EASA e dall'ECDC".

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.