fbpx Le nuove condizioni per l'ingresso in Italia, valide fino al 5 marzo 2021

Le nuove condizioni per l'ingresso in Italia, valide fino al 5 marzo 2021

3 7.586
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Il 14 gennaio 2021, a nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che si applica dal 16.01.2021 al 05.03.2021.

Persone che sono state o sono transitate nel territorio rumeno negli ultimi 14 giorni prima dell'arrivo in Italia hanno l'obbligo di presentare al vettore al momento dell'imbarco oa qualsiasi persona designata per effettuare i controlli, un certificato attestante che 48 ore prima dell'ingresso nel territorio italiano di un test diagnostico molecolare di tipo tampone o di cattura dell'antigene con esito negativo per infezione da SARS-CoV-2.

Nuove misure per l'ingresso in Italia

In caso di mancato invio della suddetta prova, l'autoisolamento è richiesto per 14 giorni. Poiché le autorità italiane non hanno ancora stabilito un formato / modello del certificato che attesti il ​​risultato del test per l'infezione da SARS-CoV-2, il MAE raccomanda che il documento sia scritto in italiano o inglese.

Sono esentati dalle misure di cui sopra

Le seguenti categorie di persone sono esentate dalle suddette misure, a condizione che non manifestino sintomi di infezione da virus SARS-CoV-2 all'arrivo in Italia:

  • mezzi di trasporto equipaggi;
  • personale di navigazione;
  • persone che si spostano da e verso gli Stati e territori elencati nell'Elenco A (San Marino, Santa Sede) dell'Allegato 20 al Decreto;
  • persone che entrano in Italia per motivi di lavoro coperti da speciali protocolli di sicurezza approvati dalla competente autorità sanitaria
  • persone che entrano in Italia per un soggiorno di breve durata (fino a 120 ore complessive) per motivi di lavoro, di salute o di assoluta urgenza, con l'obbligo di lasciare il territorio nazionale alla scadenza del termine o, in mancanza, di presentare autoisolamento e misure di sorveglianza sanitaria;
  • persone che entrano in Italia per transito per un massimo di 36 ore con mezzi di trasporto privati, con l'obbligo di lasciare il territorio nazionale al termine del periodo o, in mancanza, di sottoporsi a misure di autoisolamento e sorveglianza sanitaria;
  • lavoratori frontalieri che entrano ed escono per andare a lavorare e tornare a casa;

Esentati dalle misure sopra menzionate compreso ppersone che entrano nel territorio italiano mediante voli COVID testati, secondo le ordinanze del Ministro della Salute del 23 novembre 2020, come successivamente modificato.

Autodichiarazione di responsabilità

Chiunque arrivi in ​​Italia è tenuto a presentare al vettore autorizzato o alle autorità italiane a dichiarazione sotto la propria responsabilità, con una chiara indicazione dei seguenti elementi:

  • stati e territori esteri in cui la persona è stata o è transitata nei 14 giorni precedenti l'ingresso in Italia;
  • i motivi dello spostamento, in caso di ingresso dagli Stati o territori indicati nell'elenco E dell'Allegato 20;
  • in caso di soggiorno o transito, nei 14 giorni precedenti l'ingresso in Italia, in uno o più stati e territori indicati negli elenchi D, E dell'Allegato 20 del Decreto adottato il 4 dicembre 2020: indirizzo completo di residenza o residenza in Italia ove si svolgerà il periodo di sorveglianza sanitaria e di autoisolamento, i mezzi di trasporto privato da utilizzare per raggiungere il suddetto luogo o, esclusivamente in caso di ingresso in Italia con un mezzo di trasporto aereo regolare, i seguenti mezzi di trasporto aereo il cui utilizzo è destinato al raggiungimento della destinazione finale e il codice identificativo del biglietto di viaggio, un numero di telefono (può anche essere mobile), al quale si possono ricevere comunicazioni durante tutto il periodo di sorveglianza sanitaria e di autoisolamento.

Restrizioni all'ingresso in Italia:

Con Ordinanza del Ministero della Salute dal 16.01.2021, in vigore fino al 31.01.2021, i voli da / per il Brasile sono stati vietati. Il testo fornisce divieto di ingresso nel territorio nazionale di persone che sono state o sono transitate in Brasile negli ultimi 14 giorni.

Inoltre, le persone che si trovano già in territorio italiano e che sono state o sono transitate in Brasile nei 14 giorni precedenti l'entrata in vigore dell'Ordinanza, anche se asintomatiche, sono obbligate a darne immediata comunicazione al Dipartimento di Prevenzione all'interno dell'Azienda Sanitaria territorialmente competente e da sottoporsi a test (test di cattura molecolare o antigenica, tipo tampone).

Fino al 5 marzo 2021, le persone in viaggio da / per il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord saranno soggette alla normativa prevista per gli stati della lista E di cui all'allegato 20 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14.01.2021.

Le persone che si trovano in questa situazione, anche se asintomatiche, sono obbligate ad effettuare l'isolamento a domicilio, a comunicare immediatamente l'arrivo sul territorio italiano al Dipartimento di Prevenzione presso l'Azienda Sanitaria Territoriale competente ed a sottoporsi ad esami (test di cattura molecolare o antigenica, tipo di buffer).

È vietato l'ingresso in Italia a persone che, nei 14 giorni antecedenti l'arrivo, siano state o siano transitate negli Stati elencati nell'elenco E dell'Allegato 20 del decreto del 4.12.2020.

Prima di effettuare un viaggio all'estero, si consiglia di verificare le regole previste nel Paese di destinazione e gli eventuali Paesi di transito.

Commenti 3
  1. […] Nuove misure per l'ingresso in Italia: presentazione di un test molecolare negativo o… […]

  2. Irina Butoi dice

    Non capisco! La misura viene aggiunta al test? C'è una quarantena di 14 giorni? O come?

    1. Sorin Rusi dice

      Bene, leggi attentamente. Ci sono anche alcuni dati lì

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.