La Norvegia ha adottato nuove misure a livello nazionale e regionale

0 641

Il 5 novembre, la Norvegia ha adottato nuove misure a livello nazionale e regionale nelle aree che sono diventate focolai di infezioni da COVID-19. Sono state così approvate le nuove raccomandazioni generali per l'intero paese.



Nuove raccomandazioni generali per la Norvegia

Si raccomanda di evitare viaggi fuori casa e contatti con altre persone. Si consiglia di introdurre la regola di avere solo 5 persone in visita, oltre ai familiari. Famiglie con più bambini possono incontrarsi anche se insieme gli ospiti superano il numero di 5.

I giovani e gli adulti che sono stati in gruppi di amici o in altre situazioni in cui non è stato possibile mantenere una distanza sociale di 1 metro, devono mantenere una distanza di 2 metri dalle altre persone in gruppi a rischio.

Si raccomanda di evitare spostamenti interni non necessari, anche verso case di vacanza, se ciò non può essere fatto senza entrare in contatto con altre persone.

Università, college e altri istituti di istruzione superiore devono valutare fino a che punto possono passare, nel prossimo periodo, ad altre forme di insegnamento che riducono la presenza fisica e riducono la pressione sui trasporti pubblici.

Le scuole primarie e secondarie devono essere preparate per la variante in cui il livello di allerta verrà portato al rosso, se la tendenza crescente delle infezioni continua.

Regole da applicare a livello nazionale.

Limitazione a 20 persone partecipanti ad eventi privati ​​organizzati all'interno ea 50 persone ad eventi pubblici al chiuso, dove non ci sono posti fissi.

Fino a 200 persone possono partecipare a eventi pubblici con un posto fisso (valido da lunedì 9 novembre 2020).

Divieto di ingresso di nuovi ospiti nei ristoranti dopo le 22.00 e chiusura dei bar dopo le 24.00 (si applica dal 6 novembre 2020).

Misure applicabili localmente nelle aree di infezione

Fermare lo sport su campi / stadi all'aperto per adulti. Considerazione di interrompere la pratica sportiva su campi e stadi all'aperto e per bambini e giovani sotto i 20 anni.

Ulteriori restrizioni sull'operatività dei ristoranti, come la loro chiusura completa dopo le 22.00. Ulteriore riduzione del numero di partecipanti a vari eventi.

Raccomandazione per l'uso di maschere protettive nei taxi, quando c'è questo requisito e per l'uso nel trasporto pubblico. Mantenere una distanza di 2 metri tra le persone durante lo svolgimento di attività fisiche al chiuso.

Introduzione dell'obbligo di lavorare da casa. Introduzione del livello di allarme rosso per scuole superiori e college. Raccomandazioni per evitare l'uso del trasporto pubblico.

Chiudere o limitare l'uso di spazi di attività che hanno un alto potenziale di diffusione dell'infezione da COVID 19, come palestre, piscine, sale giochi, musei, biblioteche o altri spazi per eventi che non hanno posti fissi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.