Il nuovo Alitalia e il piano di sviluppo

Nuovo Alitalia: piano di sviluppo per Alitalia per diventare redditizio da 2017

3 274

Su 20 a gennaio 2015 è stata presentata la nuova strategia di sviluppo per rendere New Alitalia redditizia da 2017. È un impegno assunto dal nuovo team esecutivo e dagli investitori strategici per reinventare la compagnia aerea italiana.

Alitalia introdurrà nuove rotte, stabilirà nuovi standard per prodotti e servizi, introdurrà una nuova strategia di gestione dei costi e trarrà vantaggio da un rebranding. Tutto ciò costituirà la base per la costruzione di una compagnia aerea premium globale.

La nuova Alitalia è iniziata a 1 a gennaio 2015, a seguito del completamento degli investimenti di capitale effettuati da Etihad Airways e dagli azionisti esistenti di Alitalia.

Gli elementi chiave della nuova strategia aziendale includono:

Nuova rete operativa Alitalia:

- La nuova strategia include punti chiave 3 in Italia. L'aeroporto di Milano-Malpensa crescerà sui servizi a lungo raggio, mentre Milano-Linate aumenterà i collegamenti con i punti aerei dei partner. L'aeroporto di Roma-Fiumicino crescerà sui voli a lungo raggio e continuerà ad espandersi sui voli a corto e medio raggio per mantenere rilevanza sul mercato italiano.

- Nuove rotte saranno lanciate da Roma a: Berlino, Dusseldorf, San Francisco, Città del Messico, Santiago (Cile), Pechino e Seul e aumenteranno le frequenze sui voli per New York, Chicago, Rio de Janeiro e Abu Dhabi.

- Alitalia aggiungerà anche 13 di voli settimanali da Milano Malpensa ad Abu Dhabi, quattro voli settimanali a Shanghai e voli aggiuntivi per Tokyo.

- Collegamenti con Abu Dhabi, l'hub di Eithad Airways, con servizi giornalieri da Venezia, Milano, Bologna e Catania, nonché voli aggiuntivi da Roma, tutti permettendo ulteriori collegamenti con Medio Oriente, Africa, India, Asia del Sud - Oriente, Cina e Australia.

- L'aeroporto di Venezia sarà l'unico in Italia, oltre a Roma Fiumicino e Milano Malpensa, da cui Alitalia volerà ad Abu Dhabi con aerei a lungo raggio.

cooperazione
Il nuovo Alitalia esplorerà le opportunità di approfondire le relazioni con i membri SkyTeam e, in particolare, con Air France / KLM e Delta, ci sarà una nuova importante partnership con Airberlin & NIKI, nonché una maggiore connettività con Etihad Airways. Ci sono anche piani per lavorare di più con Air Serbia ed Etihad Regional.

Nuova flotta Alitalia
Alitalia, Etihad Airways e i suoi partner sono alla ricerca di nuove opportunità per il miglioramento e l'efficienza della flotta. Ad esempio, Alitalia sta trasferendo gli aeromobili 14 Airbus A320 su Airberlin e sta cercando nuove opzioni con Eithad Airways per aeromobili aggiuntivi per la propria flotta. Alitalia avrà anche l'opportunità di ricevere aeromobili dalla flotta di Eithad Airways.

Servizio clienti New Alitalia
La nuova Alitalia acquisirà una nuova cultura del cliente, con nuovi standard di prodotti e servizi in tutta l'azienda. Ci saranno nuovi servizi di ristorazione e una nuova immagine dei saloni di Roma, Milano Malpensa e Milano Linate.

Nuovissimo Alitalia
Alitalia lancerà un nuovo marchio e una nuova identità visiva, tra cui aeromobili, uniformi e tutti gli altri punti chiave dell'azienda. Mentre il nome rimarrà invariato, il rebranding cercherà di catturare l'essenza dell'Italia.

Commenti 3
  1. [...] molti anni di crisi, Alitalia prende le ali e il coraggio. Meglio ha detto New Alitalia, che ha iniziato la sua attività in 1 a gennaio […]

  2. […] La nuova Alitalia ha preso coraggio e annuncia offerte oltre offerte. Dopo molti anni di "pace", Alitalia arriva con nuove offerte, prezzi imbattibili per i voli in partenza da Bucarest. [...]

  3. [...] L'apertura di nuove rotte e il fulcro dell'hub da Roma sulle rotte a lungo raggio fanno parte della nuova strategia Alitalia. [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.