"Bypassa la terra in 80 ore di volo" con un aereo TAROM IL-18

0 1.271

Alcuni hanno bypassato la Terra in 80 giorni. TAROM è riuscito a eseguire il "Bypass della terra in 80 ore di volo". È successo 50 anni fa.

Nel 1969, un aereo TAROM IL-18 decollò per fare una deviazione della Terra in 80 ore di volo, a una distanza di 47.000 km. La rotta era Baneasa - Karachi - Nuova Delhi - Bangkok - Rangoon - Hong Kong - Tokyo - Nagoya - Tokyo - Wake Island - Honolulu - Los Angeles - Città del Messico - Acapulco - New York - Las Palmas - Roma - Istanbul - Baneasa. La partenza e l'arrivo sono stati effettuati dall'attuale aeroporto internazionale di Bucarest "Aurel Vlaicu". In effetti, al momento del volo evocato, l'aeroporto e TAROM costituivano un'unica istituzione.

Bypassa la terra in 80 ore di volo

Il 7 gennaio 1970, alle 13:01, l'aereo TAROM IL-18 stava tornando all'aeroporto internazionale Baneasa "Aurel Vlaicu". Ci sono state 80 ore di volo, ma l'intera esperienza è durata 21 giorni con fermate. A bordo c'erano 65 passeggeri e diversi membri dell'equipaggio.

equipaggio di Tarom

Il momento dell'anniversario è stato celebrato il 7 gennaio 2020. All'evento hanno partecipato personalità del mondo dell'aviazione civile in Romania, che hanno ricordato quel momento storico. C'era anche una panoramica delle divise degli assistenti di volo TAROM, nonché una mostra dedicata a questo volo memorabile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.