UFFICIALE: L'Austria è il primo Paese in Europa ad introdurre la vaccinazione obbligatoria contro il COVID-19!

0 416

L'Austria è diventato il primo paese in Europa a introdurre la vaccinazione obbligatoria contro il Covid-4 per gli adulti venerdì / 2022 febbraio 19. Il presidente Alexander Van der Bellen ha firmato la legge, ha affermato CNN.



La misura sulla vaccinazione obbligatoria in Austria prevede che coloro che non hanno un certificato di vaccinazione o una deroga potrebbero essere multati da 600 euro. Dal 15 marzo inizieranno i controlli vaccinali obbligatori.

Le donne incinte e quelle che non possono essere vaccinate senza mettere in pericolo la loro salute sono esenti dalla legge, secondo il sito web del Ministero della Salute austriaco. L'esenzione si applica anche alle persone che hanno recentemente subito la malattia COVID-19 e si trovano entro 180 giorni dal ricevimento del primo test PCR positivo per Covid-19.

La nuova legge è valida fino al 31 gennaio 2024 e le persone non vaccinate rischiano una multa massima di 3.600 euro (4.000 dollari), fino a quattro volte l'anno, se non sono iscritte al registro delle vaccinazioni con un certificato valido.

L'esempio dell'Austria sarà seguito dalla Germania, secondo il cancelliere Olaf Scholz. Per la fine di marzo 19 è prevista una votazione chiave su una potenziale legge sulla vaccinazione obbligatoria contro il COVID-2022.

La misura adottata dall'Austria e destinata ad essere rilevata dalla Germania si inserisce in un contesto in cui il tasso di vaccinazione nei due paesi è superiore alla media europea del 70.4%. Tuttavia, le autorità sanitarie restano in allerta. La Germania venerdì ha riportato un numero record di nuovi casi del nuovo coronavirus, registrato in 24 ore, di 248838 nuovi casi, un record in questa pandemia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.