Guadagna tre volte più in alto nel primo trimestre per la National Company Bucharest Aeroporti

Guadagna tre volte più in alto nel primo trimestre per Bucarest National Airports Company

0 188

Bucarest National Airport Company (CNAB) ha registrato, nei primi tre mesi di quest'anno, un aumento di quasi il 7% dei ricavi rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. L'aumento è dovuto principalmente ai ricavi operativi, supportati dall'aumento del traffico negli aeroporti della compagnia. La gestione efficiente delle spese ha portato alla registrazione, nei primi tre mesi, di un utile lordo di circa 21,5 milioni di lei, di 2,7 volte superiore a quello relativo al primo trimestre di 2013.

Nel primo trimestre di 2014, sull'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest e sull'aeroporto internazionale Bucarest-Baneasa Aurel Vlaicu, il traffico aereo ha superato 1,5 milioni di passeggeri, raggiungendo il livello record di passeggeri 1.566.992, con 4,5% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, creando così i prerequisiti per raggiungere la soglia di 8 milioni di passeggeri durante l'anno 2014.

Inoltre, contrariamente alla tendenza registrata nella maggior parte dei principali aeroporti europei, per la prima volta negli ultimi anni si è registrato un aumento del numero di movimenti di aeromobili (decolli e atterraggi). Pertanto, a marzo 2014, il numero di movimenti di aeromobili era 7.643, circa 1,8% in più rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

Questi risultati sono effetti diretti degli sforzi della CNAB per attrarre nuove compagnie aeree, espandere il numero di rotte gestite da Bucarest e aumentare le frequenze operative sulle rotte esistenti.

Nell'anno 2013, i due aeroporti della Capitale - l'Aeroporto Internazionale Henri Coandă di Bucarest e l'Aeroporto Internazionale di Bucarest Băneasa-Aurel Vlaicu - sono stati transitati da 7.649.503 di passeggeri, il numero di movimenti di aeromobili pari a 95.984.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.