Qantas blocca l'accesso dei passeggeri non vaccinati sui suoi voli

0 330

Qantas Airways vieterà ai passeggeri non vaccinati di viaggiare sui suoi voli internazionali con la riapertura dei confini australiani, ha confermato il direttore esecutivo della compagnia aerea Alan Joyce.



A tutti i passeggeri che intendono salire a bordo degli aerei Qantas per voli internazionali verrà chiesto di dimostrare di essere stati vaccinati contro il virus COVID-19. Secondo Joyce, Qantas Airways mira a trasportare solo passeggeri vaccinati, sostenendo che tale requisito potrebbe rendere i passeggeri più sicuri durante il viaggio.

Qantas Airways ha dichiarato che riprenderà i viaggi internazionali nell'ottobre 2021, non a luglio, come inizialmente previsto.

La nuova norma entrerà in vigore a dicembre 2021.

Nell'agosto 2021, la compagnia di bandiera australiana ha avvertito che tutti i suoi 22.000 dipendenti che hanno frequenti contatti con i passeggeri, inclusi gli equipaggi di volo, l'equipaggio di cabina e il personale di supporto a terra, saranno completamente vaccinati entro il 15 novembre 2021 e alcuni membri del personale riceveranno la seconda dose. del vaccino entro il 31 marzo 2022.

Qantas ha anche lanciato una campagna speciale - a livello nazionale - per promuovere la vaccinazione. I passeggeri vaccinati che partecipano alla campagna possono vincere premi come voli gratuiti, alloggi per le vacanze o benzina per la propria auto personale. Il vettore spera che l'iniziativa incoraggerà più australiani a farsi vaccinare.

All'inizio del 2020, ha annunciato il CEO di Qantas Alan Joyce prevede di imporre la vaccinazione obbligatoria per i passeggeri internazionali, una volta che il vaccino è ampiamente disponibile, dicendo che tali misurazioni sarebbero una necessità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.