Condizioni per l'ingresso in Belgio e regole da seguire in Belgio

0 12.559
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Dal 15 giugno 2020, il Belgio ha aperto le sue frontiere a coloro che viaggiano da e verso gli Stati membri dell'UE, tra cui il Regno Unito e i 4 Stati membri dell'area Schengen (Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein).

Attualmente, non esistono restrizioni di viaggio per il territorio belga per i cittadini provenienti dalla Romania.

Condizioni per l'ingresso in Belgio

Il Belgio mantiene restrizioni temporanee sui viaggi non essenziali da e verso paesi terziCompreso per i 14 paesi terzi per il quale l'UE ha emesso una raccomandazione per autorizzare progressivamente i viaggi non essenziali. I 14 stati sono terzi: Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Corea del Sud, Tailandia, Tunisia e Uruguay saranno unite dalla Cina su base reciproca.

Informazioni sulle condizioni di ingresso nel territorio belga sono disponibili qui: https://diplomatie.belgium.be/fr ; www.info-coronavirus.be/fr

Le seguenti regole generali devono essere rispettate in Belgio:

  • osservanza delle misure igieniche e del distanziamento sociale;
  • privilegiando le attività all'aperto;
  • prendere ulteriori precauzioni e misure in presenza di persone a rischio;
  • attività di gruppo con un massimo di 15 persone, compresi i bambini (a casa, al ristorante o all'esterno);
  • maschera obbligatoria.

Il trasporto pubblico è accessibile, ma è obbligatorio indossare una maschera protettiva per tutti i passeggeri di età superiore ai 12 anni e rispettare la distanza sociale. Si consiglia anche di indossare una maschera al chiuso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.