Costruzione del nuovo terminal dell'aeroporto di Otopeni, posticipata di sei anni a causa della pandemia

0 443

Aeroporto di Otopeni è l'aeroporto più grande e importante della Romania. Deve essere modernizzato e ottimizzato per un maggiore flusso di passeggeri. C'è un piano per costruire un nuovo terminal, solo il piano è stato posticipato di sei anni a causa della pandemia.



Il traffico aereo passeggeri è stato sconvolto, il che ha portato anche all'avanzamento dei lavori per il nuovo terminal. Il traffico passeggeri dovrebbe tornare al 2019 solo nel 2024-2025.

La Compagnia Nazionale degli Aeroporti di Bucarest (CNAB) ha richiesto l'aggiornamento del programma di costruzione del nuovo terminal passeggeri, nel senso di posticipare di sei anni la fase di investimento ad esso relativa. Il nuovo terminal sarebbe quindi pronto nel 2028 e non nel 2022 come inizialmente previsto, secondo una bozza di atto normativo pubblicata sul sito del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture (MTI).

Stato dei lavori al Terminal 2

Al momento, gli espropri sono finiti nella parte orientale della piattaforma, ed è stato pagato oltre l'80% del denaro. In questa fase possono essere avviate le procedure di progettazione ed esecuzione. Siamo sicuri che il nuovo terminal non sarà pronto prima di 6-7 anni. Al momento, le autorità aeroportuali stanno lavorando per ottimizzare il flusso di passeggeri nell'attuale terminal.

Terminal 2 - un progetto da 4.8 miliardi di lei, con IVA

Il valore dell'obiettivo di investimento di interesse nazionale e di pubblica utilità "Programma strategico per lo sviluppo delle infrastrutture aeroportuali dell'aeroporto internazionale Henri Coandă-Bucarest" è 4,78 miliardi di lei, IVA inclusa.

Il progetto prevede il nuovo terminal, una torre di controllo, un hotel, parcheggi con oltre 12 posti e un'area Cargo multimodale. Per tutto questo progetto seguirà una rivalutazione dello studio di fattibilità!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.