La Spagna ha aumentato le tasse aeroportuali

La Spagna ha aumentato le tasse aeroportuali durante la notte

4 241

La Spagna ha deciso di aumentare le tariffe aeroportuali per tutti i passeggeri su tutti gli aeroporti del territorio spagnolo. La decisione è stata pubblicata su 30 giugno 2012 in "Boletin Oficial del Estado" ed è entrata in vigore da 1 luglio 2012. Blue Air è tenuta a riscuotere le differenze fiscali aeroportuali tra i passeggeri che viaggiano da luglio 2 a 2012 e che hanno acquistato i biglietti entro luglio 1 2012.

Le differenze di tasse che dovranno essere pagate in aeroporto, durante le formalità di check-in e di imbarco, sono:
- Madrid: MAI euro
- Barcellona: MAI euro
- Malaga: MAI euro
- Valencia: MAI euro
Blue Air si scusa per l'inconveniente e osserva che questo aumento delle tasse non è stato annunciato in anticipo!

Commenti 4
  1. […] L'aria non è l'unico vettore a basso costo interessato dall'aumento dei diritti aeroportuali in Spagna. Blue Air Company deve riscuotere le differenze fiscali aeroportuali dai passeggeri che viaggiano da 2 a 2012 di luglio e che hanno acquistato […]

  2. [...] Blue Air ha dovuto chiedere ai passeggeri di pagare le differenze fiscali a seconda della destinazione in Spagna, Wizz Air ha ridotto il numero di voli verso la Spagna ed è stata la volta di Ryanair di annunciare le modifiche del programma di volo. [...]

  3. [...] Questo è stato il caso della Spagna, nell'estate dello scorso anno, quando hanno annunciato che stanno aumentando le tasse aeroportuali. Si prevedevano riduzioni del traffico, meno turisti, ma finora tutto è stato […]

  4. […] Nel mezzo della crisi economica, diversi aeroporti hanno iniziato ad aumentare le tasse aeroportuali. L'anno scorso, in piena stagione estiva, la Spagna ha aumentato le tasse aeroportuali durante la notte. [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.