La Spagna ha inserito nella lista rossa diverse regioni della Romania! Ecco le nuove condizioni per viaggiare in Spagna!

0 2.578

Dal 13 settembre le regioni SUD-OVEST OLTENIA, SUD-MUNTENIA, SUD-EST e NORD-EST della ROMANIA entrano nella LISTA ROSSA. Le zone BUCAREST-ILFOV, NORD-OVEST e OVEST rimangono nella lista rossa. La zona centrale della Romania, più precisamente la zona dell'aeroporto di Sibiu, rimane nella lista verde. Ciò significa che dal 13 settembre verranno applicate nuove condizioni di viaggio.

Tutti i passeggeri che si imbarcano dagli aeroporti - Otopeni, Cluj, Timisoara, Arad, Satu-Mare, Oradea, Craiova, Constanta, Bacau, Iasi, Suceava - devono presentare:

  • il certificato digitale europeo che attesti a seconda dei casi: vaccinazione con schema completo OPPURE guarigione post-Covid OPPURE risultato negativo a un test PCR eseguito nelle ultime 72 ore prima del viaggio OPPURE risultato negativo a un test ANTIGENE eseguito nelle ultime 48 ore prima il viaggio;
  • il modulo elettronico compilato nell'applicazione Spain Travel Health o sul sito web www.spth.gob.es.

I minori di 12 anni sono esentati dalla presentazione del certificato digitale europeo, ma resta l'obbligo per un adulto di compilare il modulo elettronico.

Per chi viaggia dall'aeroporto di Sibiu è sufficiente compilare il modulo elettronico www.spth.gob.es.

I cittadini rumeni che scelgono le Isole Canarie come meta di vacanza devono presentare un test PCR o test antigenico all'arrivo in hotel, test eseguiti al massimo 72 ore prima dell'orario di sistemazione. Il test è obbligatorio per tutti coloro che hanno più di 6 anni. Sono esonerati dalla presentazione dei test coloro che presentino un certificato di vaccinazione completo o un certificato medico che dimostri di essere guarito dal Covid-19 negli ultimi 6 mesi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.