La Svezia è entrata nella penultima fase di rimozione delle restrizioni

0 194

Le autorità svedesi hanno annunciato che, in linea con il piano di riapertura del Paese, le restrizioni imposte in risposta alla pandemia di COVID-15 saranno revocate dal 19 luglio. Poiché il numero di casi di infezione da COVID-19 e il numero di persone che necessitano di cure ospedaliere è diminuito in modo significativo, il paese continuerà con la terza fase di eliminazione graduale delle restrizioni.



Secondo un comunicato stampa diffuso dal Ministero delle Imprese e dell'Innovazione e dal Ministero della Salute e degli Affari Sociali, è stato rivelato che, in termini di situazione pandemica nel Paese, le tendenze "Via nella giusta direzione". Come tale, la terza fase del piano di rimozione della Svezia include le seguenti modifiche:

  • le compagnie aeree che operano voli a lungo raggio potranno operare a pieno regime. Tuttavia, si consiglia ai passeggeri di fare attenzione. Si consiglia alle persone con sintomi di coronavirus di non utilizzare alcun servizio di trasporto pubblico.
  • i comuni del Paese non vieteranno più al pubblico di partecipare a determinati eventi che si svolgeranno in luoghi affollati. In precedenza, il divieto era utilizzato dalle autorità svedesi come strumento per limitare la congestione negli spazi pubblici, come spiagge e parchi.
  • verrà eliminata la regola del numero di persone ammesse per metro quadrato in musei, centri commerciali, parchi divertimento, palestre e pochi altri luoghi. Tali regole si applicheranno sia agli eventi indoor che outdoor.

Il prossimo passo del governo svedese è la graduale revoca delle restrizioni, la quarta tappa, era prevista dalle autorità per settembre, a condizione che i tassi di infezione rimangano bassi e il tasso di vaccinazione continui ad aumentare. Le autorità svedesi hanno precedentemente annunciato che, in linea con la raccomandazione dell'UE, i residenti di diversi paesi terzi potranno entrare per scopi non essenziali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.