Thai Airways ridurrà la sua flotta e licenzierà 6000 dipendenti.

0 177

Secondo il piano di ripresa, Thai Airways ridurrà il personale e le dimensioni della flotta per diventare una compagnia aerea più efficiente.

Il 2 marzo 2021, Chansin Treenuchagron, il presidente Thai Airways, ha annunciato che la compagnia di bandiera thailandese intende ridurre il numero di dipendenti tra 13.000 e 15.000 lavoratori entro il 2025. La compagnia aerea ha già ridotto la sua forza lavoro a 19.500 dipendenti rispetto ai 28.000 dipendenti prima della pandemia.

La compagnia aerea sta inoltre valutando ulteriori 6.000 licenziamenti entro la fine del 2021. L'annuncio arriva dopo la decisione di Thai Airways di tagliare 240 posti di guida e ridurre i livelli di supervisione della compagnia.

Thai Airways intende ridurre le dimensioni della flotta.

Oltre al ridimensionamento, Thai Airways prevede di ridurre le dimensioni della propria flotta da 103 a 86 aeromobili entro il 2025, operando solo cinque tipi di aeromobili, rispetto alle 12 medaglie attualmente gestite.

Le riduzioni previste sono stabilite nel piano di recupero di Thai Airways recentemente introdotto. Il piano deve ancora essere approvato dai creditori della compagnia aerea, nonché dal tribunale fallimentare centrale in Thailandia.

Thai Airways ha subito una perdita record di 4.66 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2020. La compagnia aerea ha cercato di vendere i 10 Boeing 747 per mitigare le conseguenze del COVID-19.

Thai Airways ha smentito le voci sull'acquisto di aeromobili.

Nel febbraio 2021, si sparse la voce che la vendita di aeromobili faceva parte di un piano di ammodernamento della flotta e sostituzione degli aeromobili venduti o dismessi con nuovi entro la fine del 2025. Tuttavia, Thai Airways ha smentito le voci sull'acquisto di aeromobili.

La compagnia aerea intende anche vendere l'unità di addestramento di Bangkok, le quote di Bangkok Aviation Fuel Services e la sua controllata Nok Airlines. La compagnia aerea è in fase di recupero protetto da fallimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.