TOP 10 aeroporti regionali in Romania secondo il traffico aereo passeggeri registrato nel 2021

3 797

È passato un altro anno con la pandemia e gli aeroporti hanno tracciato una linea. Il 2021 è stato un anno migliore del 2020, ma le cifre sono ben al di sotto dei risultati registrati nel 2019, l'ultimo anno intero pre-COVID.



Gli aeroporti regionali della Romania hanno sofferto di più a causa delle restrizioni di viaggio. Le compagnie aeree hanno sospeso i parenti, cancellato i voli, chiuso le basi e ritirato gli aerei. In tutto questo contesto di pandemia, i passeggeri hanno sofferto di più.

Tornando al 2021, secondo i dati presentati dall'Autorità per l'aviazione civile rumena, Aeroporto internazionale di Cluj-Napoca continua ad essere il primo posto nella categoria "aeroporti regionali". Nel 2021 l'aeroporto di Cluj è stato transitato da 1459255 passeggeri.

TOP 10 aeroporti regionali in Romania nel 2021
TOP 10 aeroporti regionali in Romania nel 2021

È al secondo posto Aeroporto internazionale di Iasi, che ha registrato 639 passeggeri serviti nel 532. Chiude il podio degli aeroporti regionali in Romania Aeroporto internazionale di Timisoara, con 629 passeggeri.

I primi 10 aeroporti regionali della Romania, secondo il traffico aereo passeggeri registrato nel 2021, comprendono anche gli aeroporti in Bacău (379947) Suceava (346210) Sibiu (280644) Craiova (191510) Città di Oradea (134519) Targu Muree (90626) e Constanţa (52465). Possiamo dire che tutti questi aeroporti hanno registrato un traffico in crescita rispetto al 2020, ma inferiore di circa il 50% rispetto al 2019.

Aeroporti dentro Satu Mare (47280) Baia Mare (44266) Arad (11671) e Tulcea (73) sono gli scarti del traffico aereo passeggeri, tutti con meno di 50 000 passeggeri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.