TOP 10 aeroporti con i voli più cancellati e in ritardo in Europa, a luglio 2022!

0 597

Con la rimozione delle restrizioni di viaggio dovute al COVID-19, i viaggi aerei da, verso e attraverso l'Europa stanno lentamente tornando alla normalità. La Commissione europea per i viaggi (ETC) ha affermato che il 70% dei viaggi pre-pandemia sarà recuperato quest'anno. Allo stato attuale, la ripresa del traffico aereo è superiore alle stime.

In queste condizioni, molte compagnie aeree sono state colte di sorpresa e impreparate alla grande ondata di viaggi. C'è una grave crisi del personale nelle compagnie aeree e negli aeroporti. Decine di migliaia di voli sono già stati cancellati per la stagione estiva 2022.

Allo stesso tempo, decine di migliaia di voli sono in ritardo, sconvolgendo i piani di viaggio di milioni di persone in tutto il mondo. Ogni giorno, decine di migliaia di passeggeri sono bloccati negli aeroporti e non riescono a raggiungere la loro destinazione in tempo.

Il numero di voli cancellati e in ritardo nei mesi estivi è più alto che mai, nel contesto di un periodo illimitato e di lockdown, e ora si consiglia ai viaggiatori di evitare gli aeroporti affollati e di provare a prenotare presso le compagnie aeree con le quali le possibilità di avere una cancellazione o volo in ritardo sono più piccoli.

I dati pubblicati di recente da Hopper Inc, un'agenzia di viaggi online sostenuta da Goldman, mostrano che l'aeroporto di Bruxelles e l'aeroporto internazionale di Francoforte hanno il maggior numero di voli in ritardo per luglio, mentre quest'ultimo ha anche il maggior numero di voli cancellati.

Secondo il rapporto, di seguito sono riportati i primi dieci aeroporti con il maggior numero di voli in ritardo a luglio:

  • Aeroporto di Bruxelles (BRU), Bruxelles, Belgio - 72% di ritardo, 2,5% annullato
  • Aeroporto Internazionale di Francoforte (FRA), Francoforte, Germania - 68% in ritardo, 7,8% cancellato
  • Aeroporto di Eindhoven (EIN), Eindhoven, Paesi Bassi - 67% in ritardo, 1,8% annullato
  • Aeroporto di Luton (LTN), Londra, Regno Unito - 66% di ritardo, 2,7% annullato
  • Aeroporto internazionale di Liszt Ferenc (BUD), Budapest, Ungheria - 65% in ritardo, 2,1% annullato
  • Aeroporto di Lisbona (LIS), Lisbona, Portogallo - 65% in ritardo, 4,8% annullato
  • Aeroporto Charles De Gaulle (CDG), Parigi, Francia - 62% in ritardo, 3,1% annullato
  • Aeroporto di Schiphol (AMS), Amsterdam, Paesi Bassi - 61% in ritardo, 5,2% annullato
  • Aeroporto della Costa Azzurra (NCE), Nizza, Francia - 60% di ritardo, 3,4% annullato
  • Aeroporto di Gatwick (LGW), Londra, Regno Unito - 59% di ritardo, 1,4% annullato
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.