Aumento del traffico aereo sugli aeroporti di Capital

0 339

A settembre, la National Airports Company di Bucarest ha registrato il traffico aereo 2014 di 829.396 di passeggeri, con quasi lo 9% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il numero di movimenti di aeromobili è aumentato di oltre lo 9% rispetto allo 2013 di settembre, raggiungendo gli atterraggi e i decolli di 9.529.



Sui due aeroporti della Capitale - l'Aeroporto Internazionale Henri Coanda di Bucarest e l'Aeroporto Internazionale di Bucarest Baneasa-Aurel Vlaicu - è stato registrato nei primi nove mesi di quest'anno un traffico aereo di 6.315.511 passeggeri e 77.190 movimenti aerei.

Il numero di passeggeri che hanno attraversato i due aeroporti di Bucarest nei primi tre quarti di 2014 ha registrato un aumento di 7,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, confermando così i locali per raggiungere la soglia di 8 milioni di passeggeri durante l'anno 2014.

L'evoluzione del numero di passeggeri nei due aeroporti della National Company Bucharest Aeroporti supera significativamente la tendenza generale registrata a livello europeo. Negli aeroporti della Capitale, c'è stato anche un aumento del numero di movimenti di aeromobili, superando a questo proposito la tendenza europea. Pertanto, nei primi nove mesi dell'anno 2014, il numero di movimenti di aeromobili negli aeroporti di Bucarest è aumentato del 5,7% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

All'aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest, 37 gestisce attualmente compagnie aeree che trasportano passeggeri verso 87 da destinazioni. Nell'anno 2013, due nuove compagnie aeree hanno iniziato a operare su AIHCB: easyJet Air e Air Serbia, e da 2014, Ryanair e Air Baltic hanno operato i primi voli regolari per l'aeroporto Henri Coanda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.