TUI The Netherlands sta organizzando una vacanza di prova a Gran Canaria

0 204

È chiaro che non ci libereremo della pandemia COVID-19 nel 2021, ma le persone vogliono più libertà di movimento, vpr per viaggiare, esplorare. Tutti vogliono tornare a una "vita normale" in cui non vogliono più restrizioni. Per riaprire le frontiere al turismo, molti paesi in Europa, ma anche in altri continenti, stanno facendo studi di ogni genere e cercando soluzioni affinché le persone possano viaggiare liberamente in piena sicurezza e responsabilità.

In questo contesto, TUI Netherlands sta organizzando una vacanza di prova con libertà di movimento a Gran Canaria. La vacanza di prova è organizzata in collaborazione con Corendon e con il supporto dell'Organizzazione dei Tour Operator (ANVR), del governo olandese e dell'Istituto Nazionale per la Salute e l'Ambiente (RIVM).

180 turisti partiranno per una vacanza sperimentale a Gran Canaria

TUI organizza questa vacanza per acquisire esperienza nell'organizzazione di viaggi turistici, in modo che possano viaggiare in modo sicuro e responsabile all'apertura delle frontiere. Il viaggio si svolgerà all'inizio di maggio sulla soleggiata isola spagnola di Gran Canaria.

Chi vorrà prendere parte a questo esperimento beneficerà di una vacanza di otto giorni in un lussuoso hotel all inclusive dove non si farà mancare nulla. Inoltre, possono muoversi liberamente e godersi la natura. Ovviamente tutti devono seguire le regole che si applicano durante il volo, in hotel e nel luogo della vacanza. Gli interessati possono registrarsi a partire da lunedì 19 aprile, tramite il sito TUI.

Le persone di età compresa tra i 18 ei 70 anni saranno accettate in vacanza di prova. TUI effettuerà una selezione tra tutti i record, tenendo conto di una corretta distribuzione di tutte le fasce d'età e di una distribuzione maschile / femminile. Purtroppo, le persone appartenenti alle categorie di rischio determinate dal RIVM non possono partecipare a questo viaggio.

Le autorità olandesi vogliono fare più studi sui viaggi organizzati in aereo, autobus, treno. Questi studi sono di grande importanza per determinare le condizioni alle quali le persone possono tornare in vacanza in sicurezza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.