La Turchia apre le frontiere ai vaccinati, immunizzati o testati da COVID-19

0 394

Dal 1 ° giugno 2021, all'ingresso in Turchia, saranno accettati i certificati vaccinali e coloro che presenteranno un certificato di vaccinazione e per i quali sono trascorsi 14 giorni dalla dose di richiamo saranno esentati dall'esecuzione del test o esentati dalla regola di quarantena.

Coloro che mostrano il risultato di un test PCR negativo eseguito al massimo 72 ore / test antigene negativo eseguito al massimo 48 ore prima di entrare in Turchia saranno esentati dalla regola di quarantena.

Anche le persone che possono dimostrare di essere state infettate da Sars-cov-2 negli ultimi 6 mesi saranno esentate dalla quarantena.

Il MAE informa che, secondo le informazioni fornite dalle autorità turche, le persone che arrivano in questo stato possono essere sottoposte, a caso, a un test molecolare di tipo PCR per l'infezione da virus SARS-CoV-2, effettuato da rappresentanti Ministero della Salute.

Torneremo con i dettagli! L'informazione è stata annunciata dall'ambasciata rumena in Turchia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.