Un Airbus A330-300 Air China ha preso fuoco all'aeroporto internazionale di Pechino

Un Airbus A330-300 Air China ha preso fuoco all'aeroporto internazionale di Pechino

0 392

Ad agosto 27, l'aereo Airbus A330-300 (B-5859, costruito in 2014) ha preso fuoco all'aeroporto internazionale di Pechino Capitale. Il fuoco è scoppiato nel bagagliaio anteriore.

Airbus A330-300 Air China aveva operato il volo #CA976 sulla rotta Singapore-Pechino. Dopo che l'aereo raggiunse il cancello di atterraggio, un denso fumo inghiottì l'aereo e le fiamme si propagarono nell'area di carico. L'incendio è iniziato durante il processo di atterraggio. Si dice che l'aereo fosse effettivamente pronto per il volo per Tokyo e che i passeggeri stessero salendo a bordo.

Airbus A330-300 Air China ha preso fuoco

Dalle informazioni esistenti, non vi erano feriti, il che non importa se si stavano imbarcando o sbarcando. Tutti i passeggeri e i membri dell'equipaggio sono stati evacuati e le squadre di intervento sono riuscite a eliminare l'incendio.

Sfortunatamente, l'aereo per soli 4 anni e 9 mesi ha subito danni significativi e irreparabili, che comporteranno la sua cancellazione. Molto probabilmente, i componenti della fiamma intatta diventeranno pezzi di ricambio per altri velivoli A330 nella flotta di Air China.

È in corso un'indagine per determinare le cause che hanno portato a questo incendio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.