Un Boeing 737-500 gestito da Tatarstan Airlines si è schiantato all'aeroporto di Kazan, in Russia (video)

2 570

17 Novembre 2013 non è stato fortunato per le persone 50 a bordo di un aereo Boeing 737-500 operato da Tatarstan Airlines. Ha operato il volo 363 che collega Mosca a Kazan, la capitale del Tatarstan.


Il Boeing 737-500 (VQ-BBN) è decollato dall'aeroporto Domodedovo di Mosca (DME) all'ora locale 18: 20, in direzione di Kazan. Le ultime informazioni sugli incidenti mostrano che l'aereo si è schiantato vicino alla pista dell'aeroporto di Kazan, intorno a 19: 20, l'aereo ha preso fuoco a seguito dell'impatto con il suolo.

I media russi riferiscono che tutti gli occupanti dell'aeromobile (passeggeri 44 e membri dell'equipaggio 6) sono morti. Le cause sono ancora sconosciute e un'indagine è stata aperta. L'agenzia di trasporto aereo federale russa ha dichiarato che l'aereo ha tentato tre volte di atterrare prima dell'incidente. L'ipotesi di un guasto tecnico non è esclusa.

Il Boeing 737-500 (VQ-BBN) aveva 23 e 5. In 2005, questo aereo era anche nella flotta Blue Air (YR-BAB). Il primo volo operava su 18 giugno 1990. Era alimentato da due motori CFM56-3B1.

Torneremo con nuove informazioni in quanto saranno rese pubbliche dalle autorità russe.

Commenti 2
  1. Master RA dice

    Aereo molto vecchio, scarsa manutenzione, piloti inesperti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.