La United Airlines ha ripreso i voli per l'aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) dopo una pausa di 5 anni.

0 59

La United Airlines è tornata all'aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) di New York per la prima volta in quasi 5 anni. Con questo ritorno sono stati lanciati cinque voli settimanali per Los Angeles (LAX) e San Francisco (SFO). La frequenza dei voli per LAX e SFO sarà raddoppiata a partire da maggio.

I voli opereranno con aeromobili Boeing 767-300ER, che possono trasportare quasi 170 passeggeri: 46 posti in Business Class, 22 posti in Premium Plus Economy, 47 posti in Extra Economy e 52 posti in Economy. Pertanto, la compagnia aerea opera voli da tutti e tre i principali aeroporti di New York: JFK, LaGuardia (LGA) e Newark (EWR).

United Airlines ha deciso di non operare più voli dall'aeroporto JFK di New York nell'ottobre 2015, considerando che il profitto ottenuto nel periodo 2008-2015 era insufficiente. Nel 2015, United ha operato 6 voli giornalieri per Los Angeles e 7 per San Francisco dall'aeroporto internazionale JFK. Spostando questi voli a Newark, United ha affermato che potrebbe servire meglio i clienti sulla costa occidentale con collegamenti con l'Europa.

United Arilines intende raddoppiare le frequenze dei voli da JFK a LAX e SFO.

La United Airlines ha volato domenica all'aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York per la prima volta in più di cinque anni. Il vettore ha approfittato del blocco dell'industria per catturare gli slot disponibili all'aeroporto di New York.

Il primo volo della United Airlines per JFK è decollato alle 07:30 ora locale dall'aeroporto internazionale di Los Angeles (LAX). Il secondo volo per JFK da United è decollato dall'aeroporto internazionale di San Francisco (SFO) alle 09:30 ora locale. Entrambi i voli sono stati operati da aeromobili Boeing 767-300.

Il primo volo della United Airlines a decollare dall'aeroporto JFK era destinato a San Francisco. È partito verso le 17:30, ora locale. Il secondo volo era destinato a Los Angeles ed è decollato da JFK subito dopo le 19:00 ora locale.

L'orario operativo delle compagnie aeree nello Stato di New York è diminuito del 56% ad aprile, rispetto allo stesso mese del 2019, secondo Airlines for America (gruppo industriale che rappresenta i maggiori vettori americani). La media nazionale è in calo del 32%. Ciò rende più facile per le compagnie aeree aggiungere nuovi servizi o identificare nuove opportunità.

Le quattro principali compagnie aeree del paese negli ultimi anni hanno concentrato le loro operazioni sugli aeroporti più grandi. Ciò significa che United, American Airlines, Delta Airlines e Southwest Airlines spesso non competono nei principali aeroporti statunitensi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.