Aggiornamento: i piloti SAS posticipano lo sciopero di 72 ore, fino al 2 luglio

0 1.223

Aggiornamento 20 giugno 2022: i piloti SAS posticipano lo sciopero di 72 ore, fino al 2 luglio. Sono attualmente in corso le trattative tra i sindacati dei piloti ei rappresentanti della compagnia aerea.a


Prime notizie: 402 piloti SAS, rappresentati da due sindacati norvegesi, entreranno in sciopero a partire da mercoledì 29 giugno, se non ci sarà un accordo di mediazione tra i piloti e la direzione della compagnia aerea. In totale, in Scandinavia, scioperano poi quasi 900 piloti SAS. Ci saranno molti aerei SAS a terra se la mediazione tra SAS e i piloti della compagnia fallisce.

Norske SAS-flygeres forening (NSF) ha annunciato che tutti i 254 piloti affiliati entreranno in sciopero dal primo giorno. SAS Norge Flygerforening (SNF) ha annunciato che anche tutti i 148 piloti affiliati entreranno in sciopero con i colleghi.

"Abbiamo annunciato le dimissioni di tutti i nostri piloti per esercitare la massima pressione sulla mediazione attualmente in corso in Svezia. La speranza è di evitare uno sciopero"Ha detto Roger Klokset, leader della NSF, ad Aftenposten / E24, rilevato da aviazione24.be.

In Danimarca e Svezia, non è lo stesso sistema della Norvegia per quanto riguarda la legislazione sugli scioperi. Ma anche in queste condizioni, circa 490 piloti hanno annunciato lo sciopero con i colleghi norvegesi.

Le richieste dei piloti nella contrattazione collettiva sono finalizzate alla sicurezza del lavoro e dei salari. I piloti richiedono che gli aeromobili SAS abbiano a disposizione piloti impiegati SAS. Questo requisito sovrascrive completamente la strategia di gestione SAS.

"Negli ultimi anni, SAS è diventata più una minaccia che un garante della sicurezza del lavoro. Questa è in realtà la situazione in cui SAS ci ha messo, con la creazione di SAS Connect e SAS Link"Disse il leader dei piloti norvegesi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.