VietJet ha resistito alla crisi pandemica del 2020 con un profitto consolidato di $ 3 milioni

0 599

Mentre la maggior parte delle compagnie aeree in tutto il mondo riporta enormi perdite a causa della crisi pandemica, VietJet Aviation ha registrato un profitto consolidato (al netto delle tasse) di $ 3 milioni per l'intero 2020.



Il 31 gennaio 2021, VietJet Aviation, la società madre della compagnia aerea vietnamita Vietjet, ha registrato un profitto di $ 11.9 milioni nel quarto trimestre del 2020 e un rapporto consolidato (al netto delle tasse) di circa $ 3 milioni per l'intero anno 2020, con 2% in meno rispetto al 2019.

Sebbene i ricavi siano diminuiti di circa il 30% rispetto al 2019 a causa del calo della domanda di passeggeri, la compagnia aerea VietJet è riuscita a ottimizzare le sue operazioni ed è rimasta redditizia.

VietJet ha ridotto drasticamente le proprie spese giornaliere, riducendo del 10% i costi giornalieri. Allo stesso tempo, ha ridotto del 25% i costi con i suoi fornitori. 

Inoltre, il vettore aereo ha ricevuto il sostegno del governo attraverso tagli fiscali, compresa la riprogrammazione fiscale, nonché sconti per i servizi di controllo del traffico aereo e tasse di atterraggio / decollo. 

Un altro vantaggio è stato che Vietjet ha ripreso le operazioni sull'intera rete interna di 47 rotte. Oltre al trasporto passeggeri, la compagnia aerea vietnamita ha intensificato il trasporto merci, crescendo del 75% nel quarto trimestre del 2020 e del 16% nel 2020.

Come si può vedere non esiste una ricetta sicura per il successo, ma ottimizzando la spesa, la rete operativa, adattandosi al presente e sostenendo il governo, una compagnia aerea può essere redditizia anche in questi tempi di crisi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.