Virgin Galactic effettuerà un altro volo di prova con la navicella spaziale SpaceShipTwo Unity

0 55

La Virgin Galactic, con sede in California, ha confermato la data del prossimo volo di prova del suo veicolo spaziale, SpaceShipTwo Unity (VVS Unity), per il 22 maggio 2021, a seconda delle condizioni meteorologiche e dei controlli tecnici.

Il prossimo volo valuterà gli stabilizzatori orizzontali e i controlli di volo aggiornati e testerà la capacità di live streaming del veicolo spaziale. L'azienda si propone inoltre di valutare alcuni elementi della cabina e di testare gli aggiornamenti che sono stati effettuati su VVS Unity per ridurre l'impatto dei livelli di interferenza elettromagnetica (EMI).

Virgin Galactic eseguirà un altro volo di prova con la navicella spaziale SpaceShipTwo Unity il 22 maggio.

Secondo la dichiarazione di Virgin Galactic, la nave madre VVS Unity VMS Eve porterà la nave a un'altitudine di circa 50.000 piedi. Nell'ambito del programma della NASA Flight Opportunities, il veicolo spaziale avrà a bordo due piloti e trasporterà materiali di ricerca. Dopo il volo di prova pianificato, il team di Virgin Galactic intende completare un'analisi approfondita dei dati e programmare ulteriori passaggi nel programma del volo di prova.

Nel febbraio 2019, Virgin Galactic ha iniziato ad apportare modifiche a VSS Unity, che includevano l'installazione di una cabina passeggeri e modifiche ai display della cabina di pilotaggio. Le ultime modifiche allo stand commerciale sono state completate nel luglio 2020.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.