Volo umanitario per l'isola di Sant'Elena. Attrezzature mediche a bordo di un A318. (Video)

Volo umanitario per l'isola di Sant'Elena. Attrezzature mediche a bordo di un A318. (Video)

0 292

Il 20 aprile 2020, un aereo Airbus A318 Titan Airways è atterrato sull'isola di Sant'Elena. L'aeromobile trasportava kit di test e attrezzature mediche necessarie per combattere il nuovo coronavirus. Oltre al carico, c'erano 10 agenti medici a bordo per integrare il servizio sanitario sull'isola.

L'aereo lasciò Londra-Stansted e fece una prima fermata ad Accra - Ghana, e la seconda fermata fu sull'Isola di Ascensione. La destinazione finale era l'isola di Sant'Elena, il territorio britannico isolato dell'Atlantico meridionale dove Napoleone trascorse i suoi ultimi giorni in esilio.

Sant'Elena è un'isola nell'Atlantico meridionale al largo delle coste dell'Africa. Fa parte dei Territori britannici d'oltremare. Il territorio comprende anche le isole dell'Ascensione e di Tristan da Cunha. L'isola è abitata da circa 5000 persone.

Sull'isola c'è un piccolo aeroporto con una pista lunga 1950 metri. Il primo volo commerciale per St. Helena Island ha avuto luogo nell'ottobre 2017. Airlink ha operato un volo settimanale di aeromobili Embraer 190 da Johannesburg-OR Tambo. Ma questi voli furono sospesi quando il Sudafrica chiuse i suoi confini per proteggersi dalla pandemia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.