Voli cancellati o in ritardo - I tuoi diritti come passeggero aereo

0 402

Devi averne uno compensazione o chiedendoti se hai diritto a un risarcimento in una situazione di viaggio in cui si trovava il tuo volo annullato o ritardato?

Ecco alcune procedure e regolamenti che possono aiutarti in queste situazioni

Che tu sia un passeggero abituale o meno, la spiacevole situazione di un ritardo del volo o addirittura di una cancellazione fa parte della realtà del trasporto aereo di passeggeri.

 Ogni giorno, e ancor di più ultimamente, migliaia di voli in tutto il mondo vengono cancellati per motivi che possono variare. Sullo sfondo dell'attuale situazione globale, molte persone si trovano ad affrontare un simile scenario, una tendenza che dovrebbe continuare, dato che il 2020 è stato un anno record per le cancellazioni dei voli durante la pandemia. Anche se viaggi in aereo per lavoro o parti per una vacanza per la quale hai acquistato i biglietti aerei per la destinazione desiderata, un volo cancellato o anche un ritardo possono rovinare velocemente il tuo viaggio, con il rischio di perdere una coincidenza.

 Ovviamente si tratta di situazioni che nessuno vuole, con un possibile impatto psicologico per il viaggiatore. Ma ricorda! L'informazione e la calma sono la chiave per risolvere e trovare la soluzione migliore per la tua particolare situazione di viaggio. Speriamo che questa guida ti aiuti con chiarimenti e alcune informazioni pratiche.

 E soprattutto, ti aiuterà a ripristinare il modo in cui guardi e ad avvicinarti a questo tipo di scenario, perché a volte ti mettono persino in una posizione più favorevole. Troverai utili suggerimenti e risposte alle domande più frequenti e alle informazioni sul quadro giuridico per tali situazioni. 

 Ma prima, iniziamo con alcune informazioni generali su cosa dovresti sapere in caso di volo cancellato o in ritardo.

Cosa dovrei sapere?

Conosci i tuoi diritti e quali sono gli obblighi della compagnia aerea

Anche se ti trovi in ​​una tale situazione di stallo, è bene sapere che ci sono soluzioni finché ci si conosce. diritti dei passeggeri aerei e cosa fare in caso di volo cancellato o in ritardo.

 Fortunatamente, ci sono regolamenti che hanno stabilito regole comuni che aiutano i passeggeri a richiedere un risarcimento dopo la cancellazione di un volo, regole che la compagnia aerea deve seguire e sono a tuo favore come passeggero aereo. 

 Sappi che ti è dovuto un rimborso

 Tieniti informato e proteggiti dalle truffe che alcuni vettori cercano di imporre, suggerendo di poter offrire un buono solo per viaggi futuri, ma secondo le regole del Dipartimento dei Trasporti (DOT) non è così. In effetti, i vettori statunitensi hanno ricevuto due avvertimenti ufficiali da DOT all'inizio della pandemia, dicendo che dovevano incontrare i clienti quando è dovuto un rimborso invece di dare loro un voucher per un volo futuro. 

 Nota: se una compagnia aerea cancella il tuo volo, sarai rimborsato.

 Conosci il tipo di volo che stai per prendere

 Per sapere come comportarsi in queste situazioni di volo cancellato o in ritardo, è bene sapere che tipo di volo farai.

 Quello che devi sapere è che i voli di partenza e di ritorno sono sempre considerati voli separati, anche se fanno parte della stessa prenotazione.

 In alcuni casi, la compagnia aerea che opera il volo potrebbe non essere quella da cui si acquista il biglietto aereo. In caso di problemi, solo la compagnia che opera il volo può essere ritenuta responsabile.

 In caso di volo cancellato o in ritardo, hai diritto a un risarcimento in base alla durata del volo, che determinerà lo specifico importo dovuto.

 Il regolamento sul risarcimento del volo e il risarcimento ai passeggeri aerei distingue tra tre tipi di voli:

 1. Voli con una distanza inferiore a 1.500 km (930 miglia);

 2. Voli all'interno dell'UE con una distanza superiore a 1.500 km (930 miglia) o qualsiasi altro volo con una distanza superiore a 1.500 km (930 miglia) ma inferiore a 3.500 km (2.200 miglia);  

 3. Voli extra UE di oltre 3.500 km (2.200 miglia).

Conoscere le regole per ritardare o cancellare un volo nell'area in cui si intende volare (voli UE, USA o internazionali)

 È bene sapere che, sebbene vi siano situazioni che ti rendono idoneo al risarcimento, le regole specifiche e le modalità per applicarle possono differire a seconda del territorio o dell'area in cui si intende volare.

 Scopri le modifiche gratuite e i rimborsi entro 24 ore dalla prenotazione

 Ci sono situazioni in cui devi cambiare volo o non puoi più viaggiare e desideri un rimborso. Le compagnie aeree di solito addebitano una commissione se provi a cambiare la rotta del volo, ma ci sono alcune eccezioni e modi per evitare queste commissioni. Ad esempio, per i voli negli Stati Uniti, puoi modificare il tuo piano di volo o ricevere un rimborso se annulli il volo entro 24 ore dalla prenotazione, ma solo se il volo supera almeno 7 giorni.

 Ma è meglio chiedere alla compagnia aerea, poiché alcuni potrebbero avere politiche più generose per la cancellazione e la ripresa della prenotazione. I passeggeri che volano frequentemente e che dispongono di miglia o punti di volo sufficienti spesso hanno tariffe inferiori per cancellazioni e modifiche.

 Scopri il biglietto flessibile

 È bene sapere che i passeggeri aerei hanno anche la possibilità di acquistare biglietti aerei flessibili, noti anche come voli flessibili. Questi biglietti spesso consentono almeno un cambio di data gratuito al momento della prenotazione. È un'opzione ideale per viaggiatori d'affari o viaggiatori che desiderano una maggiore flessibilità di volo. Alcuni voli rimborsabili ti danno credito in cambio di un acquisto futuro. Quindi non dimenticare di chiedere alla compagnia aerea quali opzioni hai.

Diritti dei passeggeri aerei

Sapevi che l'84% dei passeggeri aerei non conosce o non utilizza i propri diritti di passeggero durante il volo? Il primo passo per difendere i tuoi diritti è sapere quali sono questi diritti e qui AirAdvisor può aiutarti.

 Con più di 4 anni di esperienza, AirAdvisor può essere un vero supporto per aiutarti, prima di tutto, a determinare il tuo stato di idoneità e, in secondo luogo, per poter beneficiare di un risarcimento privo di rischi al 100%.

 Dopo aver verificato il tuo stato di idoneità, dovresti sapere che potresti ricevere un risarcimento fino a 700 USD / 600 EURO se il tuo volo è stato cancellato o addirittura ritardato negli ultimi 3 anni. Inviando i dettagli e le informazioni del volo, AirAdvisor può eseguire un controllo immediato per vedere se hai diritto a un risarcimento senza alcun costo per te.

 Che si tratti di cancellazioni di voli o anche di ritardi, potresti avere diritto a un risarcimento e altro ancora.

 Quindi, scopriamo alcuni dei diritti che hai come passeggero aereo!

•• Il diritto di essere informato sui diritti dei passeggeri aerei

 Tutte le compagnie aeree devono informare in modo chiaro e completo i propri clienti sui loro diritti di passeggeri aerei. Indipendentemente da come è stata effettuata la prenotazione, la compagnia aerea deve informarti tramite avvisi al momento del check-in ed è obbligata a fornire ai passeggeri informazioni aggiornate sul sito web della compagnia e anche mediante comunicazione scritta che dichiari i diritti concessi nel caso in cui il volo subisca ritardi o venga cancellato.

 •• Il diritto di presentare un reclamo contro il vettore aereo

 Ogni passeggero ha il diritto di presentare un reclamo relativo al volo diretto al vettore aereo che ha fornito i servizi.

 •• Danni consistenti in una perdita di tempo irreversibile

 Le cancellazioni o anche i ritardi dei voli sono situazioni che possono influenzare il nostro buon umore prima del viaggio.

 Supponendo che, nella maggior parte dei casi, i passeggeri o non conoscano i loro diritti al risarcimento e al risarcimento che hanno in caso di volo / voli in ritardo e / o cancellati o non abbiano abbastanza tempo per documentare completamente le condizioni di concessione di tali diritti, fortunatamente, l'Unione Europea ha istituito il Regolamento (CE) n. 261/2004 al fine di tutelare i diritti del viaggiatore, tenendo conto non solo della copertura del danno economico, ma anche del danno del tempo e anche dell'impatto a livello psicologico che comporta condizioni di stress dovute alla situazione creata. 

•• Il diritto all'assistenza fornita dalle compagnie aeree

 A seconda delle circostanze, se il volo che stai per prendere viene cancellato o in ritardo, hai diritto all'assistenza (pasti, mezzi di comunicazione, pernottamento, se applicabile).

 In questo caso, puoi anche scegliere di continuare il tuo viaggio o essere rimborsato per il costo del tuo biglietto.

•• Quando ho diritto al risarcimento e come lo so?

 Per avere diritto al risarcimento è necessario considerare 3 aspetti:

1. La traiettoria di volo
2. Tempo di ritardo del volo
3. La cancellazione o il ritardo del volo devono essere avvenuti a causa della compagnia aerea

 Per calcolare la durata del ritardo del volo, viene preso in considerazione l'orario previsto per raggiungere la destinazione. Se arrivi alla destinazione finale più tardi dell'orario previsto, dovresti avere diritto a un risarcimento.

 Tuttavia, è necessario essere consapevoli che potrebbero verificarsi situazioni in cui la compagnia aerea non può essere ritenuta responsabile per la cancellazione o il rinvio del volo. In questi casi la compagnia non può essere obbligata a pagare un risarcimento, essendo questi casi considerati "circostanze straordinarie" (non sono inclusi eventuali problemi tecnici dovuti alle compagnie aeree).

•• Che cosa risarcimento Posso ottenere?

Innanzitutto bisogna ricordare che ottenere un risarcimento non è condizionato dal costo del biglietto aereo.

 La compensazione è prevista dal regolamento (CE) n 261/2004 ed è concesso in base alla distanza del volo e alla durata del ritardo.

 I passeggeri il cui volo ha subito un ritardo superiore a 3 ore hanno diritto principalmente al seguente risarcimento:

  • a una distanza inferiore a 1500km: puoi ottenere un risarcimento di 250 €
  • ad una distanza compresa tra 1500 e 3500 km: è possibile ottenere un risarcimento di 400 €
  • a una distanza di oltre 3500km: puoi ottenere un risarcimento di 600 €

È bene inoltre considerare che hai diritto ad un risarcimento fino al 50% dell'importo indicato se hai utilizzato un volo alternativo.  

•• Come proteggo i miei diritti per un volo futuro?

 Se hai pianificato o prenotato un volo futuro e vuoi essere sicuro di non perdere alcun risarcimento, hai la possibilità di controllare in anticipo il tuo volo e scoprire se hai o meno diritto al risarcimento. 

 •• Quali diritti ho in attesa di avere la possibilità di controllare i tuoi voli per l'aeroporto? 

In base alla durata del ritardo e alla distanza del volo, i diritti di cui puoi beneficiare possono essere i seguenti:

 • Breve distanza (fino a 1500 km): partenza ritardata oltre 2 ore o volo cancellato - bevande e cibo gratuiti e 2 telefonate, e-mail o fax

 • Distanza media (tra 1500 e 3500 km): partenza ritardata di oltre 3 ore o volo cancellato - bevande e cibo gratuiti e 2 telefonate, e-mail o fax

 • Viaggi lunghi (oltre 3500 km): partenza ritardata di oltre 4 ore o volo cancellato - bevande e cibo gratuiti e 2 telefonate, e-mail o fax

 In alcuni casi particolari di ritardo e cancellazione del volo, sono disponibili altri diritti: se hai aspettato in aeroporto per più di 5 ore, hai il diritto di cancellare i voli, ma se il volo viene posticipato al giorno successivo, la compagnia aerea deve provvedere al pernottamento in albergo.

•• Altri diritti su compensazione e risarcimento per il viaggiatore aereo

È bene sapere che i diritti del passeggero aereo includono anche il risarcimento e la ricezione di un risarcimento specifico per un altro tipo di situazione, come: coincidenza persa, prenotazione eccessiva, negato imbarco, bagaglio in ritardo o persino situazioni di sciopero nella compagnia aerea. . 

 In alcuni di questi casi puoi ottenere immediatamente il diritto a servizi e vantaggi aggiuntivi. Ma ne discuteremo in articoli futuri.

Cosa dovrei fare?

 Se sei qui e leggi questo articolo, probabilmente hai subito un viaggio interrotto. I voli in ritardo e cancellati sono una probabilità quando si tratta di viaggi aerei. AirAdvisor può insegnarti cosa fare dopo se incontri tali situazioni.

 Chiedi di ricevere una nuova prenotazione presso un'altra compagnia aerea o considera aeroporti alternativi

Ci sono situazioni in cui è meglio considerare le alternative e non accettare il primo parere che ti viene offerto. Pertanto, puoi considerare di effettuare una prenotazione senza un agente o di richiedere di ricevere un'altra prenotazione da una compagnia aerea concorrente. Ma se non riesci a trovare soluzioni e il prossimo volo disponibile è in un altro aeroporto nelle vicinanze, forse sarebbe meglio considerare questo come la migliore alternativa possibile. 

 Richiede di essere protetto con un altro volo di riserva

 Se sei preoccupato che il ritardo del volo possa avere delle implicazioni per la coincidenza, puoi chiedere all'agente di "proteggerti" con un altro volo se, nella migliore delle ipotesi, ritieni di poter effettuare il volo iniziale. La tua prenotazione iniziale non verrà cancellata, ma potrai avere una prenotazione di sicurezza nel caso in cui perdi quella connessione.

 Non accettare un cambio di volo a meno che tu non sia assolutamente certo di non prendere la coincidenza iniziale.

 Acquista un'assicurazione di volo prima del viaggio

L'assicurazione di volo è una protezione che dovrai acquistare prima del viaggio, sebbene molte polizze di assicurazione di viaggio includano la copertura per camere d'albergo, pasti o altre spese associate a interruzioni del volo.

 Alcuni di questi piani assicurativi coprono anche lo smarrimento o il ritardo dei bagagli e includono sia una linea diretta XNUMX ore su XNUMX sia servizi di portineria per aiutare con le prenotazioni.

Avere un piano di assicurazione di viaggio annuale può sembrare qualcosa di elegante o addirittura costoso. In effetti, è in realtà l'investimento di viaggio migliore e più conveniente che puoi fare.

Qualche altro consiglio a portata di mano!

Prenota il tuo volo la mattina o opta per un volo diretto che non abbia scali intermittenti. È noto che i voli del primo mattino sono soggetti a ritardi e cancellazioni significativamente inferiori rispetto ad altri voli ad altri intervalli di tempo. 

Ti consigliamo inoltre di controllare i bollettini meteorologici prima di prenotare il volo. Molte cancellazioni e ritardi dei voli sono dovuti a condizioni meteorologiche avverse. Le compagnie aeree pubblicano spesso un avviso di viaggio, con la possibilità di cambiare il volo con un altro giorno, gratuitamente. Questi avvisi possono essere inviati anche tramite e-mail, SMS o all'applicazione della compagnia aerea prenotata. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.