Aumento di 40% a gennaio 2015 all'aeroporto di Iasi

Aumento di 40% a gennaio 2015 all'aeroporto di Iasi

1 227

L'aeroporto di Iasi ha registrato un'ottima evoluzione, soprattutto negli ultimi anni di 2, e continua la tendenza al rialzo in termini di traffico passeggeri. Gennaio 2015 è aumentato di quasi 40% rispetto a gennaio 2014.

I dati statistici di gennaio, sebbene un mese sfavorevole dal punto di vista commerciale e del traffico di passeggeri, mostrano un aumento di quasi lo 40% del numero totale di passeggeri imbarcati e sbarcati a Iaşi.

"Il numero di passeggeri che hanno attraversato l'aeroporto di Iasi a gennaio è davvero impressionante rispetto ai dati registrati lo scorso anno e nel corso della storia dell'aeroporto di Iasi, quindi vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno scelto di viaggiare attraverso di noi. Ora tutti iniziamo a realizzare il ruolo fondamentale della nuova pista: decollo, dotazioni con attrezzature all'avanguardia e aumento della categoria operativa in condizioni di scarsa visibilità. Stiamo iniziando a capire che il futuro dell'aeroporto di Iasi, della nostra comunità locale e regionale è direttamente collegato a tutto ciò che abbiamo fatto e continuiamo a fare qui, per il bene della nostra comunità.

Vogliamo che tutto l'anno 2015 conosca questa straordinaria dinamica e faremo tutto il possibile per avere successo, questo è possibile migliorando i prodotti esistenti in questo momento e aprendo nuove rotte verso nuove destinazioni. L'anno 2015, accanto all'anno 2014, penso che entreranno nella storia dell'aeroporto di Iasi e dell'intera comunità come anni di svolta per uno sviluppo sostenibile.
L'aeroporto di Iasi è in questo momento, sotto tutti i punti di vista, l'aeroporto regionale della Moldavia, che nell'immediato futuro risponderà a tutte le esigenze dei passeggeri della regione e agli standard di sicurezza dell'aeroporto ”, ha dichiarato Marius BODEA, Presidente del consiglio di amministrazione dell'aeroporto Iasi

Dati statistici registrati nel gennaio dell'anno 2015 e nel gennaio degli anni passati:

2015 - 22.550
2014 - 16.928
2013 - 12.208

Ricordiamo che nella prima parte dell'anno 2015 opererà in totale 8 (otto) destinazioni esterne per passeggeri nell'area moldava: in Italia destinazioni 5 - Roma, Bologna, Torino, Milano (Bergamo), Venezia (Treviso); in Austria - Vienna; in Israele - Tel Aviv; nel Regno Unito - Londra.

Tutte queste destinazioni sono gestite dalle compagnie aeree partner 3 dell'aeroporto di Iasi: TAROM, Austrian Airlines e Wizz Air.

Prevediamo un aumento del numero di destinazioni servite dall'aeroporto di Iasi. La nuova pista e i moderni terminal consentono l'operatività dei voli commerciali in totale sicurezza e secondo gli standard europei.

Commento 1
  1. [...] passeggeri (imbarco - 23.507 / atterraggio - 18.218). Secondo i dati annunciati, il traffico passeggeri è raddoppiato rispetto a gennaio 2015 e triplicato rispetto a gennaio […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.